Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Juventus-Sarri, progress is made: the coach informs Chelsea of his intentions

PANCHINA JUVENTUS - Salutato Allegri, in conferenza e allo Stadium, per la prossima stagione avanza Maurizio Sarri, che ad oggi è il candidato più forte. Il Chelsea, inoltre, avrebbe ormai già deciso di cambiare allenatore ed avrebbe 'prenotato' Lampard. Dietro Sarri, sul taccuino bianconero, c'è Simone Inzaghi che gode della stima di Paratici e Nedved. Per il dopo-Allegri, la Juventus aveva provato anche ad arrivare a Mauricio Pochettino, ma nel contratto che lo lega al Tottenham non ci sono clausole e Levy (il presidente degli Spurs) non ha intenzione di liberarlo (tranne che per cifre altissime e comunque tutte da negoziare). Il terzo nome, in seconda fila e più staccato rispetto agli altri, è quello di Mihajlovic. Già seguito in passato, non è una soluzione da escludere totalmente, ma al momento non è in pole.

| News | Autore: Redazione

Maurizio Sarri and Juventus are getting closer. Today the former Napoli manager met in London with Marina Granovskaia, Chelsea's executive director, he had previously met with agent Fali Ramadani. Sarri made his intention clear: he wants to return to Italy, he reiterated this during the meeting - there are multiple reasons for this: sporting, personal and familial reasons. Chelsea acknowledged his request.

The parties will meet again in the next few days, Marina Granovskaia will keep Abramovich updated. Should Sarri leave, they'll have to find a replacement with Frank Lampard at the top of the list. The Blues keep the right to tell Sarri how they expect him to leave.

Juventus is waiting just like Sarri. But both parties are hoping for no issues from Chelsea since the two clubs have an excellent relationship. Today the bianconeri were in touch with Sarri, they agreed to sign the contract once they get the go ahead from Chelsea. The deal will take a few days should there be no second thoughts from Abramovich. 

Condividi articolo su

Related post

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A