Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Disfatta Chelsea, Sarri: "Squadra che non riesco a decifrare"

| News calcio | Autore: Redazione

Seconda sconfitta consecutiva per il Chelsea, che continua con il proprio rendimento zoppicante in Premier e non solo. Con il Bournemouth finisce 4-0, una batosta che mette ancora di più a rischio il quarto posto, con i Blues raggiunti a pari merito dall'Arsenal: "Siamo in difficoltà dal punto di vista mentale - ha ammesso Sarri ai microfoni di Sky Sport nel post gara - abbiamo dato per assodato di aver capito un certo tipo di calcio, ma in realtà non è mai stato nostro".

Parole dure, con l'analisi dell'ex allenatore del Napoli che si sposta poi sul match: "Abbiamo giocato un ottimo primo tempo, poi abbiamo subito il gol ad inizio ripresa e abbiamo smesso di essere squadra sia davanti che dietro. Non ne capisco bene i motivi, c'erano ancora 43', potevamo rimediare la situazione".

Adesso il Chelsea deve reagire: "Come si esce da questa situazione? I miei dubbi hanno delle origini dal atto che questa squadra ha reazioni che non riesco a decifrare. Che ci sarebbero state delle difficoltà, era inevitabile. Non capisco perché abbiamo questi blackout mentali".

Chiosa finale su Higuain, che ha fatto il suo esordio dal 1': "Ha grossi margini di miglioramento. Adesso non è in buona condizione, fra mercato e mal di schiena ha giocato poco nell'ultimo periodo. Può crescere molto nelle prossime settimane, la squadra deve valorizzarlo".

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato


L'editoriale
Redazione