Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Coaching carousel, from Sarri’s future to Inter’s stance on Conte

PANCHINA JUVENTUS - Salutato Allegri, in conferenza e allo Stadium, per la prossima stagione avanza Maurizio Sarri, che ad oggi è il candidato più forte. Il Chelsea, inoltre, avrebbe ormai già deciso di cambiare allenatore ed avrebbe 'prenotato' Lampard. Dietro Sarri, sul taccuino bianconero, c'è Simone Inzaghi che gode della stima di Paratici e Nedved. Per il dopo-Allegri, la Juventus aveva provato anche ad arrivare a Mauricio Pochettino, ma nel contratto che lo lega al Tottenham non ci sono clausole e Levy (il presidente degli Spurs) non ha intenzione di liberarlo (tranne che per cifre altissime e comunque tutte da negoziare). Il terzo nome, in seconda fila e più staccato rispetto agli altri, è quello di Mihajlovic. Già seguito in passato, non è una soluzione da escludere totalmente, ma al momento non è in pole.

| News | Autore: Redazione

With just one match left in the Serie A season, many clubs are focused on the coaching carousel. After saying goodbye to Max Allegri, Juventus are currently focused on Maurizio Sarri who at the moment is the front runner. In addition, it appears that Chelsea have decided to move on from the former Napoli manager and have reserved Frank Lampard as his replacement.

Lazio manager Simone Inzaghi is behind Sarri in the race, he’s held in high regard by both Paratici and Nedved. Juventus had also made an attempt for Mauricio Pochettino but there isn’t an exit clause in his contract with Spurs and Levy has no intention of letting him go unless an extremely high offer arrives.

Sinisa Mihajlovic is the third option but well behind the first two. The current Bologna manager had been a candidate in the past and can’t be totally excluded now, but at the moment he isn’t in pole position. 

Former Juventus manager Antonio Conte on the other hand has an agreement with Inter, a fact confirmed even after the announcement on Allegri. The nerazzurri are serene and confident on the Conte front. 

Condividi articolo su

Related post

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A