Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Turris, messaggio al Liverpool: "Vi aspettiamo per un'amichevole"

| Storie | Autore: Oscar Maresca

Il club di Torre del Greco scrive ai Reds. Fino allo scorso weekend, erano le uniche due squadre imbattute in Italia e Inghilterra

Dalla Serie D alla Premier League, distanze annullate. Dai risultati ottenuti sul campo. Mai battuti in campionato, fino allo scorso weekend: sono Turris e Liverpool. La squadra di Torre del Greco ha perso la prima partita stagionale la scorsa domenica contro il Latte Dolce Sassari. Poco meno di 24 ore prima, il gruppo di Klopp era caduto contro il Wolverhampton per 3-0.

Stadio Turris GDM

Coincidenze? Non proprio. Oltre all'importante record condiviso fino a qualche giorno fa, le due squadre hanno anche lo stesso colore sociale: il rosso. Ancora, entrambe le città affacciano sul mare: il Tirreno per i campani, quello d'Irlanda per gli inglesi. Tutto questo ha spinto il presidente della Turris, Antonio Colantonio, a scrivere un'email al Liverpool per organizzare un'amichevole allo stadio Liguori di Torre del Greco. 

Dal 17 febbraio 2020, dopo la sconfitta rimediata dal Mantova (Serie D, girone D), la Turris era l'unica squadra imbattuta dalla Serie A ai dilettanti nazionali. Una ragione in più per provare a organizzare una storica amichevole fra quelle che - fino a marzo - sono state le uniche due squadre imbattute in Italia e Inghilterra. Dopo poco è arrivata la risposta dei Reds: "Congratulazioni per i successi. Abbiamo inoltrato la sua richiesta. Se verrà accettata, la ricontatteremo". 

Messaggio Turris al Liverpool GDM

Dopo due settimane per entrambe è arrivata la prima sconfitta in campionato. Curiosamente nello stesso weekend. Il destino del calcio. A Torre del Greco tutti sognano di organizzare questa bellissima sfida. Magari a fine stagione, quando sia Turris che Liverpool sperano di laurearsi campioni dei rispettivi campionati. Il messaggio ai Reds è arrivato. Al Liguori attendono già Salah e compagni. 

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A