Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Napoli, Giuntoli: "Continueremo il processo di rinnovamento. Icardi? Fuori budget"

| Calciomercato | Autore: Redazione

Le parole del direttore sportivo del club azzurro

Il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli è intervenuto a Sky Sport 24 nel corso della trasmissione #CasaSkySport con Gianluca Di Marzio e Massimo Ugolini: “E’ un brutto colpo anche per l’economica del calcio. Contraccolpo di un’entità che ancora non possiamo valutare. L'emergenza cambia piano di rinnovo del prossimo anno? Secondo noi la rifondazione l’abbiamo già fatta quest’anno, è un cambiamento già in atto che continuerà. 

CORONAVIRUS, LE NEWS DAL MONDO

Giuntoli Napoli GDM

Il calciomercato dovrà adattarsi alle decisioni sulla ripresa dei campionati: “Il mercato aperto tutto il tempo sarebbe necessario per noi operatori di mercato, ma andrebbe contro l’etica del campionato. I giocatori non avrebbero la testa sulle partite. Come a gennaio che è sempre molto particolare. Sicuramente la data della fine posticipata, però non aperto durante il campionato". Poi il retrocena su Allan: "Quella è stata la trattativa più difficile, la mia prima al Napoli. Fu un affare complesso che coinvolse tanti giocatori come Zapata ad esempio”.

Gattuso IMAGE

Gattuso sarà comunque l’allenatore del Napoli nel prossimo futuro: “Stiamo molto bene con lui e lui sta bene qui. Ancora non abbiamo intrapreso nessun discorso contrattuale ma adesso siamo entrambi feliciLui ama un calcio palleggiato, dove si lavora molto tra le linee e noi ci siamo adoperati per avere calciatori funzionali al suo volere e stavamo vedendo i primi risultati". Sui rinforzi già acquistati per giugno: "Petagna è un ragazzo molto giovane, molto importante che pensiamo possa far bene da noi. Rrahmani è bravo in marcatura ma anche ad impostare”.

Capitolo rinnovi: “Questa situazione ci obbliga a stare in casa non aiuta. Gli incontri questi sono fondamentali, in questo momento con videoconferenza ci stiamo adoperando con i loro agenti per trovare delle soluzioni”.

milik IMAGE.jpg

Giuntoli racconta le trattative al tempo della quarantena: “All’inizio la voglia di fare trattative non c’era, abbiamo cercato di prendere informazioni come tutti sul virus, chiaramente strada facendo ci stiamo adoperando per lavorare. Questo è un mese dove arrivano segnalazioni, c’è un confronto tutti i giorni con gli scout per capire il da farsi. Icardi tutti lo vorrebbero ma è lontano dalle nostre possibilità economiche​Boga è un calciatore importante che sta facendo bene, è interessante. Ricci dell’Empoli? Ha qualità importanti ma in questo momento non abbiamo fatto telefonate così incisive per lui". 

Su Lozano: "E' arrivato che non stava benissimo fisicamente e ha avuto un’estate tribolata. Con Ancelotti ha fatto anche buone partite. Rimane un patrimonio del Napoli anche se qualche volta non ha fatto vedere quello che sarebbe stato il suo massimo".

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Serie A