Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

15 marzo 1892, nasce il Liverpool Football Club

| Storie | Autore: Riccardo Despali

15 Marzo 1892. L'Everton, allora unica squadra tra i professionisti di Liverpool, decise di abbandonare lo stadio di Anfield. Il canone d'affitto era troppo alto. Le spese insostenibili. I Toffies si trasferirono poco più in là, giusto dall'altra parte di Stanley Park. A Goodison Park. John Houlding, usufruttuario del terreno di Anfield, allora fondò l'Everton Athletic. Il Consiglio Calcistico inglese però non accettò un nome così simile a quello della squadra che già giocava in maglia blu. Ma a Liverpool, ormai, le squadre erano due.

liverpool 1.jpg

Fu così che nacque il Liverpool Football Club, una delle società più gloriose della storia del calcio mondiale. John Mckenna ne fu il primo presidente. Puntò subito su calciatori provenienti dalla vicina Scozia, che raggiunsero il Merseyside in poche ore di treno. E su quei pochi inglesi dissidenti che non avevano voluto seguire l'Everton. Fu scelto un colore che contrastasse quello degli ormai cugini e sottolineasse la passione della gente. Il rosso.

liverpool 3.jpgDa allora sono passati 128 anni. Anni di passione, successi, delusioni. Un'altalena di emozioni spesso ravvicinate. Nel 1947 i Reds vincevano il quinto titolo della loro allora giovane storia. 7 anni più tardi erano retrocessi in Seconda divisione. Ma la Scozia negli anni '60 tornò ancora in aiuto, risollevando dal purgatorio i Reds grazie ai gol di Ian St.John, ribattezzato dai tifosi The Saint per la sua tripletta all'Everton all'esordio, ma soprattutto grazie al presidentissimo Bill Shankly. Tra i tanti successi ottenuti, lo scozzese ebbe un ruolo chiave nella costruzione di un'identità collettiva forte: portò dentro Anfield la canzone del suo amico Gerry Marsden, giovane cantante dei Gerry and The Pacemakers. Fu così che l'inno "You'll never walk alone" entrò di prepotenza nella Kop e nel cuore di ogni tifoso.

liverpool 4.jpgDa allora il Liverpool ha consolidato la sua forza in Inghilterra, affermandosi anche in Europa. Dal '77 al  '84 vinse ben 4 Coppe dei Campioni. Il 28 aprile 1990, battendo 2-1 in casa il QPR, diventò con due turni d’anticipo campione d’Inghilterra per la diciottesima e ultima volta. Ora, 30 anni dopo e con due Champions League portate ad Anfield, i Reds di Jurgen Klopp potranno presto risalire sul trono d'Inghilterra. Ancora una volta, cantando a squarciagola l'inno dell'unione e della speranza. Intanto Buon compleanno Liverpool, società della passione. La società fatta dalla gente che non molla mai e tiene sempre la testa alta. Anche quando cammina in una tempesta.

liverpool 6.jpg

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968