Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Inter, intesa con Giroud. Ora si tratta col Chelsea

| Calciomercato | Autore: Redazione

Centrocampo ma non solo, perché l’Inter continua a lavorare a caccia di rinforzi giusti anche per gli altri reparti. Tre le priorità del mercato nerazzurro infatti c’è quello di regalare ad Antonio Conte un altro attaccante e proprio in questo senso c’è da registrare uno scatto importante per Olivier Giroud.

Giroud Chelsea GETTY.jpg

I dettagli dell’accordo

Gli agenti (Manuello con i partner in questa operazione Morabito, Materazzi e Antonini) dell’attaccante classe 1986, in scadenza di contratto a giugno 2020 con il Chelsea dove sta trovando poco spazio in stagione, sono stati infatti nelle sede dell’Inter per incontrare i dirigenti nerazzurri. Un colloquio positivo che ha portato all’intesa con il giocatore: 2 anni mezzi di contratto se Giroud arriverà in questa sessione di mercato. Accordo che però non è vincolante per giugno, quando il francese si libererà a parametro zero.

agenti GIROUD GDM.jpg

Le richieste del Chelsea

Adesso l’Inter deve trattare col Chelsea che per far partire a gennaio Giroud chiede 8/10 milioni come indennizzo, mentre l’Inter non sembra intenzionata ad andare oltre i 4/5 milioni. Giroud, che sul piatto ha anche altre offerte (specialmente dalla Premier), ha dato priorità all’Inter convinto dal progetto nerazzurro.

Giroud Francia GETTY.jpg

Condividi articolo su

Tag

Inter

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A