Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Inter, intesa con Giroud. Ora si tratta col Chelsea

| Calciomercato | Autore: Redazione

Centrocampo ma non solo, perché l’Inter continua a lavorare a caccia di rinforzi giusti anche per gli altri reparti. Tre le priorità del mercato nerazzurro infatti c’è quello di regalare ad Antonio Conte un altro attaccante e proprio in questo senso c’è da registrare uno scatto importante per Olivier Giroud.

Giroud Chelsea GETTY.jpg

I dettagli dell’accordo

Gli agenti (Manuello con i partner in questa operazione Morabito, Materazzi e Antonini) dell’attaccante classe 1986, in scadenza di contratto a giugno 2020 con il Chelsea dove sta trovando poco spazio in stagione, sono stati infatti nelle sede dell’Inter per incontrare i dirigenti nerazzurri. Un colloquio positivo che ha portato all’intesa con il giocatore: 2 anni mezzi di contratto se Giroud arriverà in questa sessione di mercato. Accordo che però non è vincolante per giugno, quando il francese si libererà a parametro zero.

agenti GIROUD GDM.jpg

Le richieste del Chelsea

Adesso l’Inter deve trattare col Chelsea che per far partire a gennaio Giroud chiede 8/10 milioni come indennizzo, mentre l’Inter non sembra intenzionata ad andare oltre i 4/5 milioni. Giroud, che sul piatto ha anche altre offerte (specialmente dalla Premier), ha dato priorità all’Inter convinto dal progetto nerazzurro.

Giroud Francia GETTY.jpg

Condividi articolo su

Tag

Inter

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato