Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Buonanotte con il calciomercato

| Calciomercato | Autore: Redazione

Il Napoli di Aurelio De Laurentiis continua a muoversi sul mercato, con tre grandi colpi nel mirino sui quali continuare a lavorare. Uno su tutti: James Rodriguez. Oggi ci sono stati dei nuovi contatti positivi, il Real Madrid ha aperto alla possibilità di un prestito con diritto di riscatto a 30 milioni. Per quanto riguarda Lozano, intanto, gli azzurri continuano a trattare: si discute con il giocatore delle questioni relative ai diritti d'immagine, dopo l'offerta di 50 milioni fatta al PSV.

Un'offerta ufficiale, il club azzurro, l'ha fatta pure al Fenerbaçhe: l'obiettivo è quello di portare al Napoli Eljif Elmas, taleto macedone classe 1999.

Capitolo Manolas: la Roma (che ha fatto una nuova offerta per Pau Lopez, QUI) chiede il pagamento dell'intera clausola da 36 milioni, il Napoli vorrebbe inserire Diawara come contropartita tecnica. Il classe 1997, in attesa di una risposta dai giallorossi, ha rifiutato il Wolverhampton, mentre i suoi agenti oggi hanno incontrato la dirigenza del Milan, che ha chiesto informazioni sul giocatore. In uscita dal club azzurro, poi, ci sono anche Verdi e Hysaj. In caso di partenza del terzino albanese - oggi i primi contatti con il Manchester United, in cerca di un esterno difensivo ambidestro -, il Napoli punterebbe Trippier, seguito anche dalla Juventus.

Manolas Roma IMAGE.jpg

In casa Juve, invece, cominciano le prime mosse per costruire la nuova squadra di Maurizio Sarri: il sogno per il centrocampo è Pogba, si pensa anche all'opportunità-Rabiot, che il 30 giugno si svincolerà dal PSG. I bianconeri hanno espresso il loro gradimento per il giocatore, che però si dice ancora indeciso sul suo futuro. 

Alla Madonnina, intanto, è stato il giorno delle visite mediche di Krunic (QUI), primo colpo di Maldini che nella giornata di oggi, insieme a Massara, ha incontrato a Casa Milan gli agenti di Sensi e Diawara. Per il primo, nelle ultime ore, ha chiesto informazioni anche l'Inter, pronta a inserirsi in caso di partenza di Borja Valero e disposta a inserire contropartite interessanti con il Sassuolo come Gravillon. Sempre i rossoneri, intanto, hanno chiesto informazioni per Pereiro (PSV) ed il terzino classe 1999 Mykolenko, della Dinamo Kiev, raccomandato da Shevchenko alla dirigenza rossonera.

Per quanto riguarda la difesa del Milan, intanto, Maldini e Massara hanno incontrato gli agenti di Kabak, difensore turco classe 2000 dello Stoccarda, con una clausola rescissoria da 15 milioni di euro: i rossoneri hanno avanzato una proposta all'entourage del giocatore, che deciderà nelle prossime ore. Si continua a trattare anche Moro, trequartista croato della Dinamo Zagabria.

L'Atalanta, invece, ha definitivamente chiuso per Muriel, primo colpo da Champions dei nerazzurri che si trasferirà a Bergamo per una cifra superiore ai 15 milioni di euro. Nel frattempo, però, la squadra di Percassi guarda già oltre, e ha contattato l'Udinese per parlare di Fofana: i bianconeri chiedono 15 milioni, il centrocampista è affascinato dall'offerta della Dea.

Fofana.jpg

Continua nel frattempo la trattativa ancora dell'Atalanta per Malinovskyi, anche se il Genk chiede molto: 20 milioni. Piace Vlaap dell'Herenveen, tenativo anche per Denis Vavro del Copenaghen difensore centrale. Quasi raggiunto l'accordo con il Chelsea per il rinnovo del prestito di Pasalic, l'Atalanta ora punta anche al rinnovo di Toloi.

In casa Inter, nel frattempo, si è inserito il Royal Antwerp nella trattativa che nerazzurri e Standard Liegi portavano avanti per Vanheusden. Il club belga offre 20 milioni per il difensore ed Emmers, ma sta tardando a concludere l'operazione. Proseguono, nel frattempo, le trattative con l'Herta Berlino per Lazaro (vedi qui).

Mentre la Lazio ha avviato i contatti con la SPAL per Lazzari, il brasiliano Wallace potrebbe trasferirsi al Flamengo con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il Torino sonda la pista Murru della Sampdoria, con i blucerchiati che hanno avviato i contatti con il Napoli per regalare a Di Francesco Simone Verdi.

Da una genovese all'altra, il Genoa ha trovato l'accordo per prolungare di un anno il contratto di Pandev, mentre tratta Carranza, classe 2000 del Banfield, e il 18enne De La Vega del Lanus: 10 milioni l'offerta dei rossoblù per quest'ultimo. Con l'Inter, invece, si è parlato del difensore Nicholas Rizzo, classe 2000 quest'anno in forza nella formazione Primavera nerazzurra. Romulo rientra dal prestito alla Lazio, domani è in programma un incontro con il Bologna per Kouamè: Preziosi chiede 15-16 milioni, gli emiliani ne hanno offerti 12.

Prove di scambio, infine, tra Genoa e Sassuolo, al lavoro per lo scambio tra Russo e Cassata.

Pandev Genoa IMAGE

Il Parma ha messo nel mirino Kanouté, centrocampista classe 1998 del Pescara, mentre la SPAL ha rinnovato con Floccari sino al 2020. Continua il pressing del Lecce per Burak Yilmaz, con il Besiktas che ha ribadito ai giallorossi di non voler liberare il giocatore a zero: si attende allora l'incontro tra l'attaccante e il club bianconero, cui lo stesso Yilmaz esprimerà la sua volontà di trasferirsi in Italia. Sempre il Lecce, intanto, ha riscattato Meccariello dal Brescia e continuano a trattare Ersoy del Bursaspor.

Il Brescia ha acquistato per 5 milioni di euro il portiere Joronen dal Copenaghen, il Verona entra in competizione con Empoli e Parma nella corsa a Mancuso (Pescara).

In Serie B, il Cittadella ha rinnovato fino al 2020 con Iori. Il Pisa ha chiuso per Belli, terzino ex Entella, mentre il Cosenza ha messo nel mirino Bianco (Perugia). L'Ascoli, invece, aspetta l'ex Rizespor Davide Petrucci. In C, infine, Furlan - ex Catanzaro - è a un passo dal Catania.

 

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato