Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Zaniolo, parla il medico della Roma: "Tempi di recupero variabili"

Credit foto: Instagram @nicolozaniolo

| News calcio | Autore: Redazione

Alla scorsa domenica risale l'immagine più brutta della sua (breve) carriera: grande cavalcata palla al piede, poi l'arrivo sulle trequarti avversaria e, infine, il crack al ginocchio che l'ha costretto ad uscire in barella dal terreno di gioco. Ieri, invece, l'intervento ad opera del prof Mariani a Villa Stuart, cui farà seguito un percorso di riabilitazione che, si spera, potrebbe regalare a Niccolò Zaniolo l'opportunità di tornare a giocare in tempo per i prossimi Europei (come successe d'altronde a Totti, con la convocazione di Lippi nel 2006).

Ai microfoni della radio della Roma, Andrea Causarano, responsabile del settore medico della squadra, ha parlato delle condizioni del trequartista giallorosso.

I TEMPI DI RECUPERO DI ZANIOLO

zaniolo infortunio IMAGE

"Sono stato con Nicolò durante l'intervento, l'ha affrontato con la giusta serenità: non è banale per un ragazzo di 20 anni. L'intervento è perfettamente riuscito, Mariani ha ricostruito il legamento anteriore. I tempi di recupero non sono facili da prevedere, tutto dipenderà da come risponde il ragazzo, è necessario procedere un passo alla volta"

IL PERCORSO DI RIABILITAZIONE

zaniolo infortunio GETTYLEGGI ANCHE: DE ROSSI: "ZANIOLO? CI SARA' MODO DI ANDARLO A TROVARE"

"Già oggi, Nicolò inizierà un processo di riabilitazione. L'infortunio contro il Torino? Aveva preso una botta sopra il ginocchio ed era in perfetta salute prima di affrontare la Juventus: già in settimana, si era allenato senza problemi. Ci auguriamo tutti che torni più forte di prima"

 

Condividi articolo su

Tag

Roma

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato