Quanto guadagna chi retrocede in Serie B
Close menu
Chiudi
Logo gdm
Logo gdm
logo
Ciao! Disabilita l'adblock per poter navigare correttamente e seguire tutte le novità di Gianluca Di Marzio
logo
Chiudi

Data: 16/05/2022 -

Il 'paracadute' retrocessione: le cifre destinate a chi va in Serie B

profile picture
profile picture
Dettagli e cifre del paracadute economico destinato alle 3 squadre che retrocedono
Dettagli e cifre del paracadute economico destinato alle 3 squadre che retrocedono

Ogni stagione le squadre che non riescono a salvarsi, possono contare su un paracadute economico per evitare che l'atterraggio in Serie B sia più brusco del previsto. C'è un budget massimo, una suddivisione in fasce in base allo storico in Serie A di ogni club che retrocede e delle somme in milioni di euro che possono variare.

 

pallone-serie-a-2021-2022-copertina.jpg

 

Retrocessione in Serie B: quanto si guadagna

Il primo criterio di cui si tiene conto per assegnare le singole cifre alle squadre retrocesse prevede una suddivisione in tre Fasce: A, B e C. Le società di Fascia A sono le neopromosse tornate in Serie B dopo appena una stagione; quelle di Fascia B sono le squadre retrocesse dopo aver disputato due stagioni - anche non consecutive - in Serie A nelle ultime tre (compresa quella della retrocessione); infine nella Fascia C sono inseriti i club che retrocedono lasciando la Serie A dopo aver giocato in questo campionato per tre stagioni - anche non consecutive - nelle ultime quattro. 

E per ogni club, in base alla Fascia in cui viene inserito, viene dunque destinata una cifra specifica in caso di retrocessione, appunto il 'paracadute'. Per la Fascia A sono 10 milioni, per la Fascia B 15, per la C 25 milioni. 

 

serie_b_getty_pgo-1.jpg

 

In questa stagione 2021/2022 la cifra complessiva che potranno spartirsi le tre squadre retrocesse ammonta in totale a 60 milioni. Vista la già aritmetica retrocessione del Venezia però già si può affermare che questa somma sicuramente non verrà superata, dato che il club veneto appartiene alla Fascia A. 

Il paracadute per le tre squadre che retrocedono in Serie B

Detto del Venezia che è già certo di salutare la Serie A, che appartiene alla Fascia A e che per questo club dunque la cifra 'paracadute' sarà di 10 milioni, il resto del totale ancora è da stabilire e varierà in base alle altre due retrocesse. 

Al momento la lotta nella zona 'calda' della classifica vede protagoniste quattro squadre: Genoa, Cagliari, Salernitana e Sampdoria (dalla penultima alla quintultima). Ben tre di queste (Genoa, Cagliari e Samp) sono club di Fascia C; quindi a loro spetterebbe la 'fetta' più grossa di paracadute, ovvero 25 milioni. Al contrario della Salernitana, squadra di Fascia A come il Venezia. 

I 60 milioni totali del paracadute verrebbero distruibuiti per intero nel caso in cui le altre due retrocesse siano squadre di Fascia C (quindi due tra Samp, Cagliari e Genoa). Diversamente, qualora ci fosse la Salernitana tra le squadre che l'anno prossimo giocheranno in B, il paracadute destinato ai 3 club sarebbe ovviamente inferiore ai 60 mln previsti come tetto massimo. In questo caso si arriverebbe a 45 milioni di paracadute e altri 15 non distribuiti. E a chi andrà questa eventuale parte restante di cifra? Dovrebbe aggiungersi al paracadute della prossima stagione, ma a riguardo si esprimerà l'assemblea di Lega. 

 

lega-serie-a-.jpeg

 

Le cifre e le Fasce della lotta retrocessione 2021/2022 

- SAMPDORIA, Fascia C: 25 milioni

- SALERNITANA, Fascia A: 10 milioni

- CAGLIARI, Fascia C: 25 milioni

- GENOA, Fascia C: 25 milioni

- VENEZIA, Fascia A: 10 milioni (già retrocessa aritmeticamente)



Newsletter

Collegati alla nostra newsletter per ricevere sempre tutte le ultime novità!