Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Le probabili formazioni della 15^ giornata di Serie A

| News calcio | Autore: Redazione

Le probabili scelte degli allenatori per la 15^ giornata

Le prime quattro partite di Serie A sono andate in scena. La 15^ giornata del campionato continuerà con altre sei partite ricche di spettacolo e colpi di scena. Fantallenatori siete pronti a sfidarvi? Noi di gianlucadimarzio.com possiamo aiutarvi con qualche consiglio di formazione. Oggi in campo Lecce e Genoa nell'anticipo delle 12.30. Tre le partite delle 15: Sassuolo-Cagliari, Spal-Brescia e Torino-Fiorentina. Alle 18 invece la Sampdoria di Ranieri ospiterà il Parma di D'Aversa. Infine chiuderà la giornata la sfida tra Bologna e Milan.

LECCE-GENOA, domenica ore 12:30

Nel Lecce sono fuori Lapadula e Rossettini, entrambi squalificati. Farias e Mancosu lavorano ancora a parte mentre in difesa è piena emergenza visto che anche Meccariello è indisponibile.Tre dubbi per Liverani: Dell'Orco o Riccardi per una maglia da titolare dietro con Lucioni, Tabanelli-Petriccione a centrocampo e in attacco recupera Farias insieme a La Mantia. Out Kuamè, nel Genoa in attacco Motta potrebbe proporre il tridente Pandev, Pinamonti Agudelo. In difesa out Zapata, spazio a Criscito e Biraschi.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Riccardi, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Petriccione; Shakhov; Farias, La Mantia

GENOA (4-3-3): Radu; Ghiglione, Biraschi, Romero, Criscito; Cassata, Schone, Sturaro; Pandev, Pinamonti, Agudelo

liverani lecce IMAGE.jpeg

SASSUOLO-CAGLIARI, domenica ore 15

Il Sassuolo torna in campo con i titolarissimi, alcuni risparmiati nella partita di Coppa Italia contro il Lecce a metà settimana. In attacco recupera Berardi, ma non è detto che sia convocato. Stesso discorso vale per Ferrari. Consigli pare aver superato il problema che gli aveva impedito di giocare contro la Juventus. Traoré o Djuricic per una maglia sulla trequarti, con il secondo favorito. Nel Cagliari tra i pali spazio ancora a Rafael, visto che Olsen è squalificato dopo la rissa con Lapadula. In difesa dovrebbe essere confermato Pellegrini sulla sinistra, con il ritorno di Cacciatore sulla destra. A centrocampo ballottaggio Nandez-Castro con il primo favorito. In attacco i soliti tre: Nainggolan dietro a Joao Pedro e Simeone.

SASSUOLO (4-2-3-1): Turati; Toljan, Marlon, Romagna; Kyriakopoulos; Duncan, Magnanelli, Locatelli; Djuricic; Caputo, Boga

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Lu.Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Joao Pedro, Nainggolan; Simeone

Nainggolan GALLERY CERTEZZE 6.jpg

||||

SPAL-BRESCIA, domenica ore 15

Nella SPAL rientra Missiroli dalla squalifica e dovrebbe essere titolare a centrocampo insieme a Valoti e Kurtic. A destra spazio a Cionek visto che Strefezza e Sala non sono al massimo. Il Brescia riparte con Eugenio Corini in panchina. Non ci saranno grosse novità rispetto alla netta sconfitta 0-3 nel derby contro l'Atalanta. Sulla trequarti dovrebbe agire Romulo, mentre in attacco spazio ancora alla coppia Balotelli-Torregrossa, con Donnarumma idolo di casa che scalpita per una maglia da titolare.

SPAL (3-5-2): E.Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Valoti, Missiroli, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari

BRESCIA (4-3-1–2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Spalek; Romulo; Torregrossa, Balotelli

Corini IMAGE.jpg

TORINO-FIORENTINA, domenica ore 15

Il Torino di Walter Mazzarri dovrebbe proporre un 3-5-2 come contro il Genoa con Verdi e BerenguerZaza in attacco. Si è fermato da poco anche Lukic per un trauma contusivo al ginocchio. Belotti è ancora out, Edera invece è squalificato. Due ballottaggi: De Silvestri-Aina in difesa e Rincon-Meité a centrocampo. Montella invece conta di recuperare Federico Chiesa. La Fiorentina però non vuole correre alcun rischio con il talento italiano, quindi valuterà bene le sue condizioni nelle prossime ore. In attacco spazio a Vlahovic.

TORINO (3-4-3) probabile formazione: Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Baselli, Meite, Rincon, Ansaldi; Verdi, Berenguer

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic

Sirigu Torino GALLERY FANTACALCIO.jpg

SAMPDORIA-PARMA, domenica ore 18

Nella Samp è emergenze sulla corsia di destra in difesa. Non rientra nessuno dei titolari di ruolo. È probabile dunque che Ranieri adatti Thorsby in quella posizione oppure Ferrari, come si evince dalle ultime. Quagliarella e Gabbiadini guideranno l'attacco blucerchiato. Nel Parma rientrano Cornelius e Gervinho. L’ivoriano è ancora monitorato visto che non è al 100% ma potrebbe partire titolare. Anche Kulusevski negli undici iniziali, visto il suo grande stato di forma. Torna anche Scozzarella, ma quasi sicuramente partirà dalla panchina. A centrocampo Barillà si candida per una maglia da titolare insieme a Hernani e Kucka, che nella partita persa contro il Milan si era dovuto adattare nel ruolo di falso nove, vista l'emergenza.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; A. Ferrari, Murillo, Colley, Murru; Ramirez, Ekdal, Linetty; Jankto; Quagliarella, Gabbiadini

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, B.Alves, Gagliolo; Kucka, Barillà, Hernani; Kulusevski, Cornelius, Gervinho

Ranieri IMAGE

BOLOGNA-MILAN, domenica ore 20:45

Nel Bologna Skov Olsen sta attraversando un buon momento e potrebbe soffiare il posto a Orsolini. In difesa Mbaye sostituirà Krejci uscito per infortunio nella partita di Coppa Italia. A centrocampo con Medel squalificato Svamberg è la soluzione più plausibile con Soriano che prova a recuperare dall'infortunio. Nel Milan nessuna sorpresa in difesa. Davanti a Donnarumma ci saranno Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez. Discorso diverso dal centrocampo in su, dove ci sono diversi ballottaggi. Kessie si candida per una maglia da titolare, ma anche Paquetà scalpita. Bonaventura invece sembra più sicuro di un posto nei tre in mezzo al campo. In attacco Piatek non sta attraversando un buon momento. Pioli potrebbe preferirigli Leao al centro, con Suso e Calhanoglu esterni.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Mbaye; Svamberg, Poli; Skov Olsen, Dzemaili, Sansone; Palacio

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Suso, Leao, Calhanoglu

Kessie Fantacalcio Gallery Gdm.jpg

Condividi articolo su

Tag

Serie A

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato