Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Milan, le prime mosse di mercato: caccia a Immobile, obiettivo-Veretout

| Calciomercato | Autore: Redazione

Un attaccante e un centrocampista di qualità: sono queste le priorità del nuovo Milan. Fassone e Mirabelli sono al lavoro per regalare a Gattuso un attaccante, un centravanti da venti gol stagionali capace di far fare un salto di qualità al reparto offensivo dei rossoneri. Un primo tentativo è stato fatto per Dzeko: la dirigenza rossonera si è informata riguardo alle possibilità di prelevare il bosniaco dalla Roma ma la trattativa si è rivelata piuttosto complicata e, pertanto, il Milan ha continuato a guardarsi intorno. Le quotazioni di Andrea Belotti, nome caldo della scorsa estate, sono in ribasso: il capitano del Toro viene da una stagione non al top e, pertanto, ha suscitato un po' di scetticismo nella dirigenza rossonera. Ecco allora due nuovi nomi: Alvaro Morata e Ciro Immobile. Il primo, dopo le ultime stagioni trascorse con le maglie di Real e Chelsea, è intenzionato a tornare in Italia, memore dell'ottima esperienza con la maglia della Juventus. Proprio i bianconeri, però, hanno messo Alvaro nel mirino: battere la concorrenza dei campioni d'Italia non sarà semplice. Meno complicata pare, invece, la pista che porta all'attaccante della Lazio. Per caratteristiche tecniche, infatti, il calciatore è ben visto da Gattuso e, in più, ha uno stipendio di gran lunga più basso di tanti suoi "colleghi" che, in Italia e in Europa, hanno fatto meno gol di lui nel corso dell'ultima stagione. Un ostacolo per portarlo a Milano, però, potrebbe essere la volontà di Lotito, intenzionato a trattenere il giocatore, e che pertanto non si priverà facilmente del suo bomber. In ogni caso, l'attaccante napoletano resta, al momento, la prima scelta dei rossoneri.

Quanto al centrocampo, poi, il Milan ha messo gli occhi su Jordan Veretout, classe 1993, arrivato in estate alla Fiorentina. Il centrocampista francese ha fatto molto bene alla sua prima stagione in Serie A e il prezzo del suo cartellino non dovrebbe essere fuori portata per il budget rossonero: il candidato numero uno per rinforzare la mediana pare essere proprio lui. Piuttosto complicata, invece, è la pista che porta a Marouane Fellaini, nazionale belga, le cui richieste, al momento, sono troppo alte (circa 10 milioni a stagione).

Condividi articolo su

Tag

Milan

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A