Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Milan, Pioli: "Non si sono visti i tanti punti di differenza"

| News calcio | Autore: Redazione

La rimonta dopo un grande primo tempo: il Milan chiude il suo Derby tra i rimpianti, con una ripresa che ha sciupato tutto quanto ciò che si era visto in avvio di gara. Al termine della sfida con l'Inter Stefano Pioli ha commentato la prestazione dei suoi, ecco le sue parole.

"Due episodi in cui dovevamo fare molto meglio, noi eravamo forti e l'Inter era diventata piccola. Poi i gol presi in pochi minuti hanno cambiato la partita, ma nei primi due gol ci sono state troppe disattenzioni".

Pioli Milan IMAGE ok.jpg

Queste le cause della sconfitta secondo Pioli. "Abbiamo perso di testa, le partite cambiano. Loro hanno avuto anche un pizzico di fortuna, noi abbiamo preso dei pali, ma è chiaro che negli episodi dei gol dovevamo fare di più, abbiamo pagato appena abbiamo mollato. La miglior prestazione del Milan di quest'anno, non si sono visti 19 punti di differenza".

ibrahimovic IMAGE.jpg

Un Pioli che però cerca di guardare anche il lato positivo della partita. "Dobbiamo assolutamente ripartire da questo primo tempo perché abbiamo delle qualità, la prestazione va analizzata bene, sono convinto della qualità della squadra. Il peccato è stato non fare il 3-3 con l'occasione di Ibrahimovic. Atteggiamento sbagliato? Non puoi essere aggressivo tutta la partita, poi chiaramente l'intesità deve essere superiore."

 

 

 

 

Condividi articolo su

Tag

Milan

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Libro GDM