Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Lucescu non rinuncia alla Dinamo Kiev: l’italiano Longo sarà il suo vice

| Calciomercato | Autore: Nino Caracciolo

Mircea Lucescu sarà il nuovo allenatore della Dinamo Kiev. Nessun ripensamento, anche se la contestazione dei tifosi lo ha fatto vacillare. L’allenatore, 75 anni il 29 luglio, è stato per una vita alla guida dello Shakhtar Donetsk (allenato per 12 anni): un passato che i tifosi della Dinamo Kiev gli hanno contestato aspramente. 

longo-lucescu.jpg

L’allenatore romeno ha comunque deciso di accettare la sfida: due anni di contratto più opzione per una terza stagione. Al suo fianco avrà l'italiano Diego Longo, che per 15 anni ha allenato insieme al figlio Razvan. Mircea Lucescu non ha quindi nessuna voglia di rinunciare, e a meno di clamorosi ribaltoni la sua avventura sulla panchina della Dinamo Kiev inizierà presto. 

Chi è l’italiano Diego Longo 

diego longo GDM 2.jpg

Lucescu e Longo, un binomio che va avanti da parecchi anni. Anche se in questo caso l’italiano sarà la spalla del mitico Mircea. Fino a poche settimane fa, infatti, è stato al fianco di un altro Lucescu: il figlio Razvan. Con cui ha condiviso esperienze un po’ ovunque nel mondo: Romania, Grecia e Arabia Saudita, nell’Al-Hilal di Giovinco.  

Nato a Genova, dove è rimasto fino a 29 anni, il calcio gli ha permesso di viaggiare parecchio. Ha visto da vicino i migliori allenatore del mondo, li ha studiati. E’ stato anche vice allenatore della nazionale rumena e ora è pronto ad iniziare una nuova avventura in Ucraina. La Dinamo Kiev lo aspetta, Lucescu chiama.  

lucescu IMAGE 2.jpg

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Libro GDM