Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Juve Stabia, flashback Addae: gol da ex otto anni dopo

Ssjuvestabia.it - Foto di Antonio Gargiulo

| News calcio | Autore: Oscar Maresca

Nel 2012 il Crotone fu la prima squadra a dare una chance in B al ghanese. Lui segnò una sola rete proprio contro la squadra di Castellammare

Flashback Addae. Otto anni dopo, l’ha fatto ancora. Stessa partita e pure stessa porta. Di testa. A maglie invertite. Lancette spostate all’indietro. Juve Stabia-Crotone, boxing day di Serie B: 26 dicembre 2012. Al Menti finisce 3-1 per i padroni di casa. L’unica rete dei calabresi la segna il centrocampista ghanese. È il suo primo centro nel calcio italiano. Fisico e intensità, il Parma lo nota a 18 anni e lo prende dal Wa All Stars, squadra della sua città. Gioca nel settore giovanile del club gialloblù, va al Terrassa in Spagna in prestito ma poi torna in Italia. Il Crotone è la sua prima chance da professionista nel nostro paese. In quella stagione si vede poco. Realizza un solo gol, contro la Juve Stabia. Incroci del destino.

Anche oggi è Juve Stabia-Crotone. Il risultato stavolta dice 3-2, vincono i gialloblù. Solo una delle tante similitudini. In quel boxing day del 2012, oltre ad Addae, in campo c’erano anche Mezavilla (oggi in panchina) e Fabio Caserta, l’attuale allenatore della Juve Stabia. I due sono stati avversari, ma da questa stagione il ghanese segue gli insegnamenti del suo ex rivale. Non è un caso che la rete decisiva del classe ’92 sia arrivata da calcio d’angolo. L’allenatore della Juve Stabia è solito far muovere i suoi giocatori secondo schemi precisi. Due centri di questa partita sono arrivati da un cross dalla bandierina. 

giacomo calò juve stabia GDM.jpg

Distanze annullate. Come il tempo passato, che sembra essersi fermato. A servire l’assist vincente per Addae è stato Giacomo Calò. Bis, l’ha fatto anche per Forte nella pima rete della sfida. Un vero esperto di passaggi vincenti: sono già 10 quest’anno. È il migliore della Serie B. Non è un caso che il Genoa, la scorsa state, abbia sborsato 4 milioni per acquistarlo a titolo definitivo e poi girarlo in prestito alla Juve Stabia. Classe, talento e pure gol. Ha realizzato con un tiro magico dei suoi la punizione del momentaneo 2-2. Protagonista assoluto. 

Nessuna differenza, dicevamo. Oggi si sfidavano il Crotone secondo e la Juve Stabia quattordicesima in Serie B. A separare le due squadre solo 8 punti, oggi diventanti ancor meno. La classifica è davvero corta, fra lo Spezia e il Venezia in zona play-out ci sono appena nove lunghezze. Con la vittoria del Menti, la Juve Stabia di Caserta sale all’undicesimo posto con 32 punti. 

Provedel gol screen 2.jpg

Sono undici anche le volte in cui The Shark Forte ha alzato la sua pinna in questa stagione. Ancora decisivo. A Castellammare ha ritrovato continuità e reti. L’aria italiana gli fa bene. Prima punta di un grande gruppo gialloblù, che dopo il pari firmato dal portiere Provedel nella scorsa giornata ritrova la vittoria. Oggi ci ha pensato Addae, centrocampista gentiluomo. Da anni sostiene con una Fondazione che porta il suo nome i bambini ghanesi. Il calcio l’ha salvato e adesso prova a regalare una speranza anche ai più piccoli. Gol e flashback, in una partita speciale. Otto anni dopo. La Juve Stabia ringrazia.

Condividi articolo su

Tag

Serie B

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A