Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Spezia, Italiano: "Salvezza? Sarebbe come vincere 8 scudetti"

| Ultime dai campi | Autore: Redazione

Un pareggio importante per lo Spezia e un punto pesante conquistato contro l'Atalanta. L'allenatore bianconero Vincenzo Italiano, ai microfoni di Sky Sport nel post gara, ha analizzato la gara, ha parlato di orgoglio, di salvezza ed è tornato su quel suo 'no' al Genoa... "Perché qui è nato qualcosa di unico". 

italiano spezia IMAGE.jpg

"Primi 'indiziati' per retrocedere? Queste cose le abbiamo lette anche noi e sono arrivate dentro lo spogliatoio - ha dichiarato -. Se hai orgoglio e ci tieni a fare bella figura ti da spinta. Dobbiamo entrare in campo, dare tutto onorare il campionato, la maglia e ci siamo riusciti. In settimana tratto tutti i ragazzi allo stesso modo, poi ci son da fare scelte ma quando chiamati in causa rispondono tutti bene. E' stato l'esordio di Vignali e Mattiello e aggiungiamo qualità e caratteristiche. Dare valore alla vittoria di Benevento era il nostro obiettivo e ci siam riusciti".

Nzola Spezia IMAGE.jpg

L'allenatore ha parlato anche del suo rapporto con Gasperini e dello spirito che deve avere la sua squadra di fronte alle difficoltà. "Ci siamo salutati - ha continuato -, ho grande stima per lui e gli ho fatto i complimenti è un grande maestro. Noi chiaramente cercheremo di dare fastidio a tutte, sono tutte partite da preparare come fosse una finale. Lo spirito deve essere questo. Non so se nel nostro cammino incontreremo ancora difficoltà, però l'entusiasmo e la fiducia non vanno mai perse. Il campionato è lungo e noi ci dobbiamo fare trovare pronti con questo atteggiamento".

Italiano Spezia IMAGE.jpg

Spazio poi al mercato e alla chiamata del Genoa in estate. "No al Genoa? Diciamo che con tutta sincerità mi ha fatto piacere la stima di Faggiano, lo conoscevo già dal trapani. Però come ho detto in tempi non sospetti, qui è nato un qualcosa di unico un legame straordinario con la piazza. Sposare questo progetto è stato semplice. Ottenere una salvezza sarebbe come vincere gli 8 campionati consecutivi che ha vinto la Juventus. Arriveranno Galabinov e Zoet e se vogliono la maglia devono andare più forte degli altri. La competizione deve esserci, è normale. Più siamo più frecce abbiamo per mettere in difficoltà gli avversari" ha concluso Italiano.   

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968