Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

MLS, il DC United manda la Ferrari-Ibra dal meccanico

| Storie | Autore: Redazione

L'attaccante svedese, dopo l'exploit nel derby di Los Angeles, è a secco da tre partite. E sui social arriva la stoccata della squadra di Rooney...

Tweet fissato, lancio al veleno ("Ti gireranno, quando lo vedrai...") e la Ferrari-Ibra pronta a essere caricata sul carro attrezzi. Il DC United si gode la vittoria contro i Los Angeles Galaxy nell'ultima giornata di MLS e dà pan per focaccia al campione svedese. Che dopo aver dominato il derby di LA con una tripletta, lo scorso 20 luglio, è finito fuori dai radar insieme alla squadra. Zero punti nelle successive tre gare, zero gol fatti per Ibrahimovic.

Se stessimo parlando di un attaccante normale, flessione fisiologica e nessun dramma. Ma dopo certe dichiarazioni, era inevitabile che ci fosse la League al completo ad attendere 'la caduta del dio'. Quantomeno autoproclamato: "In America io sono una Ferrari in mezzo a tante Fiat", aveva sentenziato l'ex Milan e Psg alla vigilia del derby. Umiltà lasciata a casa, ma il campo a Los Angeles gli darà ragione. Non quelli di Portland, Atlanta e Washington. La Ferrari diventa così un pezzo da rottamare, nella vignetta che il club di Rooney (out contro i Los Angeles Galaxy) aveva pronta in canna per la sfida a Ibrahimovic. E per la rivincita delle Fiat.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato


L'editoriale
Redazione