Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Udinese, Gotti: "Dopo la sosta mi aspetto un altro allenatore"

| News calcio | Autore: Redazione

Con Gotti in panchina l’Udinese è tornata a vincere, ma l’esperienza dell’allenatore da primo è destinata a durare ancora per poco: “Contro la Samp mi aspetto che l'Udinese avrà già un altro allenatore. Non conosco le tempistiche della società, ma io sono stato chiaro fino all'inizio”, ha confermato Gotti in conferenza stampa. 

gotti_udinese_screen_ok.jpg

Prima di pensare al futuro in casa bianconera c’è da affrontare la Spal. Una gara che Gotti ha analizzato in conferenza: “sappiamo che la gara sarà estremamente difficile. Cercare di costruirci un atteggiamento virtuoso credo sia la priorità. Valuterò un po' tutto: un tecnico deve cercare di mettere insieme tutte le variabili trovando la soluzione che può fare meno danni. Samir è stato uno dei protagonisti principali delle prime 8 partite, in cui la difesa era meno battuta. Nuytinck ha fatto molto bene a Genova. Io li tengo presenti tutti e due: è un esempio che vorrei diventare un alzare l'asticella della competitività affinché ne giovi tutta la squadra". 

Udinese De Paul IMAGE.jpg

Infine su De Paul: “Avevamo parlato prima di Genova e gli ho chiesto di fare il De Paul nella declinazione positiva che ha già fatto vedere tante volte. Da lui tutti si aspettano molto, domenica è stato determinante, ma al di là del gol è stato determinante per l'atteggiamento favoloso che non riguarda solo lui, ma tutti i ragazzi", ha concluso Gotti.  

LEGGI ANCHE: LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 12^ GIORNATA

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A