Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Fiorentina, Commisso: "Gattuso mi piace. Chiesa? Vorrei tenerlo per sempre"

| News calcio | Autore: Redazione

Le parole del presidente del club viola in un'intervista

Per la Fiorentina quello attuale è un momento delicato. Reduce da tre sconfitte in campionato, il club viola è tornato vincere in Coppa Italia contro il Cittadella. In campionato è tredicesimo posto, con 16 punti conquistati in quattordici partite. Il presidente Rocco Commisso ha analizzato la situazione ai microfoni di Rai 2: "Il bilancio da nuovo presidente viola è positivo. Soprattutto per l'affetto che Firenze mi ha dato e che ho ricambiato. Stiamo facendo grandi cose. Non mi sono piaciute le ultime tre partite di campionato, vediamo cosa succederà a Torino. Al momento Montella ha la mia fiducia".

Montella IMAGE

Fiorentina, il presidente Commisso fa il punto della situazione

Dopo il ko con il Lecce, la Fiorentina ha iniziato a fare della valutazioni. In caso di addio di Montella, l'idea sarebbe Gattuso. Commisso ne ha parlato così: "E' calabrese come me ed è anche grintoso come quando giocavo io a calcio. Non ero un grande giocatore, ma ci mettevo il carattere. La sua grinta mi piace assai".

Chiesa e Boateng IMAGE.jpg

In settimana l'incontro con Enrico Chiesa, papà e agente del giocatore viola Federico. Attualmente il contratto del classe '97 scadrà nel 2022: "Federico viene da una buonissima famiglia. Ho parlato con Enrico e il mio obiettivo è quello di tenere Chiesa per sempre. E' ovvio che se vorrà andare via bisognerà accontentarlo. Credo comunque che resterà alla Fiorentina fino alla fine del campionato". 

Infine un passaggio sulle novità riguardanti il centro sportivo e lo stadio: "In Italia la politica è troppo forte, l'intenzione è di fare le cose subito. Lo stadio e il centro sportivo che Firenze si merita". 

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Serie A

Libro GDM