Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Empoli, Caputo: "Il mio idolo era Del Piero. Voglio la salvezza"

| News calcio | Autore: Redazione

Dopo aver guidato l’Empoli dalla Serie B alla Serie A, ora Francesco Caputo ha una nuova missione. “Voglio centrare la salvezza, ci tengo tantissimo e mi impegnerò fino all’ultimo per questo obiettivo” ha detto l’attaccante, intervistato da Sky Sport. La sua ultima doppietta contro il Chievo Verona lo ha portato a 11 reti in campionato: “Personalmente volevo arrivare in doppia cifra e ora che ce l’ho fatta mi godo questo momento. Il gol per me importante è quello realizzato alla Juventus che resta nella storia, ma ogni rete è importante per me”.

Un rendimento importante, che in proiezione potrebbe valergli una chiamata in Nazionale. “È il sogno di ogni giocatore, ma non ci penso perché vesto già azzurro. Da ragazzino il mio idolo era Del Piero ma cerco di rubare segreti da Immobile e Icardi che sono quel tipo di giocatore che mi piace per come si muovono e giocano in area di rigore” ha proseguito il giocatore.

Ora però è già tempo di pensare alla prossima sfida per allontanarsi dalla zona retrocessione: “Meritavamo qualche punto in più. La classifica non ci spaventa, il campionato è lungo ma ora la situazione è delicata e ne dobbiamo uscire tutti insieme. Siamo pronti ad andare a Roma a provare a fare una partita di alto livello”.
Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968