Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Florenzi e De Rossi investono negli eSports: acquistate quote dei Mkers

| News calcio | Autore: Redazione

Lontani in campo, ma sempre amici nella vita. E uniti in un nuovo progetto. Uno sempre a Roma, l’altro in Argentina: Florenzi e De Rossi anche a distanza continuano a rimanere vicini e hanno deciso insieme di investire negli eSports. Il mondo degli sport elettronici competiti è in completa espansione e anche l'Italia si sta aprendo ormai da tempo al nuovo fenomeno che nel mondo ha raggiunto numeri impressionanti per quanto riguarda fan e investimenti. 

de rossi okaka IMAGE.jpg

Per questo i due calciatori hanno deciso di investire nei Mkers, una delle realtà più importanti in Italia per quanto riguarda gli eSports. La startup, nata nel 2017, ha già siglato diverse collaborazioni importanti e con l’ingresso come soci di Florenzi e De Rossi si appresta ad accrescere il proprio livello di popolarità a livello mondiale.  

Dal campo ai videogiochi competitivi: De Rossi e Florenzi entrano nel mondo degli eSports dalla porta principale: “Ho scoperto da poco questo mondo e devo dire che è molto più vicino di quello che si pensa allo sport per come lo conosciamo adesso – ha raccontato De Rossi -  Milioni di ragazzi vedono i pro-player di eSport come idoli e questa è un’evoluzione del concetto di intrattenimento che cammina di pari passo alla crescita del mercato videoludico e più in generale digitale. Basta guardare ciò che accade negli Stati Uniti, dove si riempiono palazzetti per le grandi competizioni e magari un giorno accadrà anche qui da noi”. 

Pellegrini-Florenzi-De_Rossi_Ranieri_DSC_0211.jpg

Anche Florenzi ha commentato la sua nuova avventura nel mondo degli eSports: “Da giocatore di eSport amatoriale posso dire che la competizione e la voglia di vincere sono simili ad una partita di Serie A. Ci sono differenze tra gli esports e lo sport tradizionale ma a livello di engagement è sicuramente il presente e soprattutto il futuro dell’intrattenimento sportivo”, ha concluso il capitano della Roma.  

Condividi articolo su

Tag

Roma

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968