Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

LIVE Coronavirus - Serie A, prossimo turno a porte chiuse

| News calcio | Autore: Redazione

Di seguito, gli aggiornamenti live riguardo alle decisioni che, nel mondo dello sport, stanno facendo seguito ai provvedimenti del Governo per prevenire il diffondersi del virus.

Lunedì 24 febbraio 2020

ORE 21.30
Serie A a porte chiuse nelle regioni in cui vige il divieto di manifestazioni sportive per il coronavirus. Ad annunciarlo, al termine del consiglio dei ministri, è Vincenzo Spadafora ai microfoni del Tg 2: “Sono già in vigore provvedimenti che vietano gli eventi fino a domenica prossima, inizialmente per la Lombardia, il Veneto e il Piemonte, ora con questo dpcm abbiamo allargato anche a Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Liguria".

ORE 16:30

BALATA: "BISOGNA ASPETTARE E ATTENERSI ALLE DECISIONI DEL GOVERNO"

A margine della riunione avvenuta in Federcalcio è intervenuto sull'argomento anche il presidente della Lega di Serie B, Mauro Balata: "Serve una regia unica in una situazione in divenire e dobbiamo attenerci comunque alle disposizioni che vengono dal Governo. La FIGC si é resa disponibile all'ipotesi di giocare le partite a porte chiuse, ma dobbiamo aspettare e valutare. C'è una apertura del ministro? Bene ma occorre aspettare. Dobbiamo cercare di gestire la situazione sotto ogni profilo. Anche perché ci sono tanti campionati da cercare di salvaguardare".

ORE 15:45

GRAVINA: "INTER-LUDOGORETS E 26a DI SERIE A VERSO LE PORTE CHIUSE"

Gravina IMAGE.jpg

Anche il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, è intervenuto in una conferenza stampa a Roma, facendo il punto sulla situazione del calcio italiano di fronte all'emergenza Coronavirus: "Questa mattina ho inoltrato al ministro Speranza una richiesta ufficiale per poter disputare la gara di Europa League tra Inter e Ludogorets giovedì a porte chiuse. Lo stesso è stato fatto per la prossima giornata di Serie A. Siamo in attesa di un riscontro positivo da parte del Governo che potrebbe arrivare già in serata. La Lega Pro ha fatto una scelta diversa rinviando le prossime due giornate perchè ha a disposizione delle finestre infrasettimanali che può utilizzare. In ogni caso dipendiamo esclusivamente da quelle che saranno valutazioni politiche, tecniche e scientifiche".

ORE 15:12

SPADAFORA: "PROPOSTA DI DECRETO IN CORSO SULLA SERIE A A PORTE CHIUSE"

Il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, ha annunciato che è in corso una proposta di decreto per poter disputare le prossime gare di campionato a porte chiuse: "Lo schema del decreto è già stato presentato al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e prevede la possibilità di svolgere partite a porte chiuse nelle aree a rischio di contagio da Coronavirus. La decisione è stata presa ieri sera e lo schema è praticamente ultimato".

ORE 14:00

AGNELLI: "PRIORITA' ALLA SALUTE PUBBLICA"

Anche il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, è intervenuto sul tema, prospettando la possibilità di disputare la sfida di domenica sera contro l'Inter a porte chiuse: "La priorità è la salute pubblica. C'è un dialogo in corso con le autorità, ma qualunque decisione verrà presa per salvaguardare la tutela della salute pubblica. L'ordinanza è valida fino a sabato, se poi si deciderà di giocare a porte chiuse lo faremo perchè sarà la soluzione migliore in questa situazione particolare. Ovvio che lo spettacolo a porte chiuse ne risentirebbe, ma il calendario è particolarmente intasato e dobbiamo prima pensare ad altre priorità. Juve-Inter in un altro stadio? Soluzione molto difficile da organizzare".

ORE 12:35

STOP A RUGBY E PALLAVOLO IN TUTTA ITALIA

Dopo una riunione tenutasi ieri a Bologna, è arrivata la decisione della Fipav, la federazione pallavolo: ferma l’intera attività pallavolistica nazionale fino all'1 marzo compreso. Di seguito la nota ufficiale:

“La Federazione Italiana Pallavolo, congiuntamente alle due Leghe di Serie A Maschile e Femminile, rendono noto di aver deciso di sospendere l’intera attività pallavolistica nazionale a tutti livelli fino al 1 marzo compreso. La decisione è stata assunta al termine di una riunione d’urgenza tenutasi ieri a Bologna in conseguenza dei diversi provvedimenti che si stanno assumendo in ambito governativo- istituzionale quali le decisioni adottate dai Presidenti delle Regioni Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna alle quali si è aggiunta la Regione Friuli Venezia Giulia e la Provincia autonoma di Trento. I tre organismi, con la suddetta decisione, intendono porre la massima attenzione alla salvaguardia della salute comune e si impegnano a monitorare costantemente la situazione, riservandosi di prendere ulteriori decisioni dandone tempestiva comunicazione. Contemporaneamente la FIPAV invierà una lettera al Ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora e al CONI per chiedere quali le possibili situazioni per garantire l’eventuale continuazione delle attività agonistiche ivi compreso lo svolgimento degli allenamenti. Sarà cura della Federazione anche inviare una lettera al presidente della CEV Aleksandar Boricic relativamente alla partecipazione delle squadre italiane impegnate nelle coppe europee”.

Anche il rugby si ferma a causa dell'emergenza Coronavirus. A renderlo noto è proprio la Federazione Italiana Rugby, con un comunicato apparso sul sito ufficiale:

“La Federazione Italiana Rugby, facendo seguito alle ordinanze disposte dalle autorità competenti e del CONI in tema di contenimento dell’emergenza epidemiologica in atto, ha assunto i seguenti provvedimenti per il fine settimana del 28 febbraio-1 marzo:

- sospensione dell’attività dei Campionati nazionali e, per allineamento, di tutti i Comitati Regionali inclusa tutta l’attività giovanile e i concentramenti giovanili

- sospensione dell’attività di raduno delle Squadre Nazionali nelle Regioni raggiunte dai dispositivi e loro riprogrammazione in altre sedi

- posticipo al 9 maggio della tredicesima giornata del Campionato Italiano Peroni TOP12 originariamente in programma nel fine settimana corrente, con slittamento temporale di una della programmazione complessiva: le semifinali sono riprogrammate nei week-end del 23-24 maggio e del 30-31 maggio. La Finale del massimo campionato nazionale è riprogrammata il 6 giugno

- slittamento temporale degli incontri dei Campionati Italiani di Serie A, Serie B e Serie C in programma nel fine settimana del 28 febbraio-1 marzo e loro riprogrammazione nella giornata di domenica 22 marzo, con la conclusione dei rispettivi Campionati che verrà posticipata di una settimana rispetto ai calendari precedentemente annunciati.

La Federazione continuerà a lavorare al fianco delle autorità nazionali e locali e coopererà per garantire l’applicazione delle corrette misure al fine di garantire il contenimento dell’emergenza epidemiologica a tutela della salute pubblica, dei tesserati e delle loro famiglie. FIR invita tutte le Società affiliate e i tesserati raggiunti dalle disposizioni delle autorità locali al rispetto delle indicazioni in tema di contenimento dell’emergenza”.

ORE 12:20

SERIE C, RINVIATE TUTTE LE GARE DEI PROSSIMI DUE TURNI DEI GIRONI A E B

Pallone Serie C 2019/2020In Serie C rinviate le prossime due giornate dei gironi A e B. Lo comunica la Lega Pro con questo comunicato ufficiale:

"Ad integrazione dei Com. Uff. n. 127/DIV e n. 128/DIV del 23.02.2020, preso atto delle comunicazioni delle autorità competenti e al fine di garantire l’equilibrio e la regolarità della competizione, la Lega Pro dispone il rinvio delle seguenti gare: 

GIRONE A - 9ª GIORNATA - 26 FEBBRAIO 2020

AREZZO – ROBUR; SIENA GOZZANO - RENATE; PIANESE – LECCO; PISTOIESE - PONTEDERA.

GIRONE B - 9ª GIORNATA - 26 FEBBRAIO 2020

CARPI – GUBBIO; IMOLESE - FERMANA; MODENA – ARZIGNANO; V. RAVENNA - PADOVA; RIMINI – A.J. FANO; SAMBENEDETTESE – CESENA; SUDTIROL – FERALPISALO’; TRIESTINA – REGGIO AUDACE; VIS PESARO – VIRTUSVECOMP VERONA.

GIRONE A - 9ª GIORNATA - 27 FEBBRAIO 2020

JUVENTUS U23 – PRO VERCELLI; NOVARA – GIANA ERMINIO;

GIRONE B - 10ª GIORNATA - 29 FEBBRAIO 2020

ARZIGNANO V. - RAVENNA

GIRONE A - 10ª GIORNATA - 1º MARZO 2020

ALESSANDRIA – AREZZO; CARRARESE - NOVARA; GIANA ERMINIO - PISTOIESE; MONZA – PIANESE; OLBIA – GOZZANO; PONTEDERA - COMO; PRO VERCELLI - PRO PATRIA; RENATE - JUVENTUS U23; ROBUR SIENA - PERGOLETTESE.

GIRONE B - 10ª GIORNATA - 1º MARZO 2020

A.J. FANO - CARPI; CESENA - RIMINI; FERALPISALÒ – IMOLESE; FERMANA – MODENA; GUBBIO - SUDTIROL; PADOVA - TRIESTINA; PIACENZA - VIS PESARO; VIRTUSVECOMP VERONA – SAMBENEDETTESE.

GIRONE A - 10ª GIORNATA - 2 MARZO 2020

LECCO – ALBINOLEFFE 

GIRONE B - 10ª GIORNATA - 2 MARZO 2020

REGGIO AUDACE – L.R. VICENZA

Si comunica che le gare sopracitate, oltre alle gare già rinviate di cui ai Com. Uff. n. 126/DIV del 21.02.2020, Com. Uff. n. 127/DIV e n. 128/DIV del 23.02.2020, relative all’8a, alla 9a e alla10a giornata di ritorno del Campionato Serie C, saranno recuperate rispettivamente nelle giornate di mercoledì 11 marzo 2020, mercoledì 18 marzo 2020 e martedì 14 aprile 2020".

ORE 11:05

LE PAROLE DEL PRESIDENTE GHIRELLI

"Governare l'emergenza in un momento estremamente delicato, mettendo al primo posto la sicurezza e la salute di calciatori e tifosi. È  quanto sta facendo la Lega Pro, che ha attivato dal primo momento anche una task-force interna, per tutto il giorno, formata dal segretario generale, Emanuele Paolucci, dal responsabile agonistica Tommaso Donati, da Gaia Simonetti dell'area comunicazione, dalla responsabile segreteria di presidenza, Anna Vezzani, e da Marco Michelin, che segue l'area social di Lega Pro. Lo scopo primario e' il costante rapporto con i club", così Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, è intervenuto a RadioRai.

Ghirelli Serie C GDM.jpg

"Non sottovalutiamo, ne' amplifichiamo - continua Ghirelli - la situazione e' monitorata, stando in stretto collegamento con le autorita' preposte, a iniziare da Figc. Un ringraziamento lo vorrei rivolgere a tutti i club di Lega Pro, per il supporto e la collaborazione che stanno prestando. Dimostrano grande consapevolezza e grande spirito di servizio, un patrimonio utile per il Paese e non solo per il calcio".

Domenica 23 febbraio 2020

ORE 21:35

RINVIATA PRO VERCELLI-NOVARA

In Serie C, rinviata Pro Vercelli-Novara di domani. Lo comunica la Lega Pro con questa nota ufficiale: Anche la gara Pro Vercelli-Novara, partita di campionato in programma domani sera alle 20.45, è rinviata a data da destinarsi. E’ quanto disposto dalla Lega Pro preso atto delle comunicazioni delle autorità competenti. 

In merito ai prossimi turni di campionato, domani mattina, 24 febbraio, dopo aver valutato le ordinanze delle autorità competenti, verranno assunti i conseguenti provvedimenti in ordine al rinvio delle gare delle società che dovranno disputare il turno nelle regioni oggetto di dette ordinanze.

pro vercelli stadio.jpegORE 21:10

LIGURIA, STOP PER UNA SETTIMANA A TUTTE LE MANIFESTAZIONI PUBBLICHE

La Regione Liguria ha emanato un’ordinanza regionale per affrontare la possibile diffusione del virus. Dalla mezzanotte di oggi e fino alle 24 del 1 marzo sospensione dei servizi educativi (chiuse agli studenti non al personale tutte le scuole), sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche o aperte al pubblico, di qualsiasi natura.

Comprese dunque quelle sportive: unica gara prevista in Liguria in settimana e toccata dall’ordinanza Entella-Crotone di venerdì 28 ore 21. Lo Spezia gioca in trasferta a Benevento sabato 29 alle 15. Il Genoa domenica 1 marzo giocherà alle 12.30 a Milano col Milan. La Sampdoria gioca al Ferraris ma Lunedì 2 marzo ore 20.45 con il Verona. I punti dell’ordinanza in base allo sviluppo della situazione potranno essere modificati.

entella GDM.jpg

Lo stesso provvedimento è stato preso anche dal Friuli Venezia Giulia. 

ORE 17:30

EMILIA-ROMAGNA, STOP DI UNA SETTIMANA A TUTTE LE MANIFESTAZIONI PUBBLICHE

Da domani, e fino al 1^ marzo, in Emilia-Romagna sospensione dell'attività di tutte le scuole di ogni ordine e grado, asili nido, Università, musei, manifestazioni ed eventi, procedure concorsuali.

Sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di aggregazione in luogo pubblico o privato, anche di natura culturale, ludico, sportiva ecc, svolti sia in luoghi chiusi che aperti al pubblico.

ORE 12.20
Rinviata anche Cittadella-Hellas Verona
in programma lunedì 24 febbraio 2020, gara valida per il Campionato Primavera 2 

ORE 11:51

GLI AGGIORNAMENTI SU TORINO-PARMA E CAGLIARI-VERONA

Torino_Olimpico_Stadio.jpegIpotesi che Torino-Parma si recuperi domani.
Per quanto riguarda Cagliari-Verona, invece: la squadra sarda ha il volo prenotato, da programma, alle 20 circa e in un clima di totale incertezza oggi pomeriggio si allenerà a Verona in attesa di capire se si possa concretizzare la possibilità di giocare domani, ma a porte chiuse.

ORE 11.20
Stop anche a Torino-Parma. 
Come si apprende dall'Ansa, vista l'emergenza Coronavirus anche la gara di Serie A Torino- Parma è stata rinviata a data da destinarsi. 

UFFICIALE LO STOP A TORINO-PARMA

stadio torino screen

ORE 10.15
“La Lega Pro, con lo scopo di rendere meno gravosa per le istituzioni ed autorità locali l’attività organizzativa in un periodo estremamente delicato - spiega Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro in una nota pubblicata sul proprio sito – e per consentire alle nostre società la corretta gestione del prossimo turno di campionato, in programma mercoledì 26 febbraio, nelle regioni di Lombardia e Veneto, ha disposto il rinvio delle gare : Albinoleffe-Monza, Como-Alessandria, Pergolettese-Carrarese, Pro Patria-Olbia e L.R. Vicenza-Piacenza“.

Sabato 22 febbraio 2020

LE PAROLE DEL PREMIER CONTE

"Abbiamo intenzione di annullare tutte le manifestazioni sportive in Lombardia e in Veneto nella giornata di domenica ne ho già parlato con il ministro Spadafora". Con queste parole il Presidente del Consiglio, Conte, ha annunciato che saranno rinviate tutte le attività sportive nelle due regioni dove si sono registrati casi di coronavirus. Presso la Prefettura di Roma, al termine del Consiglio dei Ministri, il premier ha parlato in conferenza stampa annunciando i provvedimenti presi per evitare il propagarsi del virus. 

SERIE A E SERIE C, I RINVII UFFICIALI

In Serie A Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari e Inter-Sampdoria saranno rinviate. Il sindaco di Milano, Sala, l'ha ulteriormente confermato con un post spiegando che domani verrà poi fatto un nuovo punto della situazione.

In Serie C n C non si giocherannoGiana Erminio-Como, Lecco-Pro Patria, Feralpisalò-Carpi, Arzignano-Padova e Piacenza-Sambenedettese

LEGGI ANCHE: Coronavirus, rinviata Cremonese-Brescia di Primavera 2

LEGGI ANCHE: Coronavirus, rinviata Ascoli-Cremonese in Serie B: il racconto dal Del Duca | VIDEO

post sala SCREEN

Una comunicazione a cui è poi seguito il comunicato ufficiale dell'Inter: "Si comunica che la partita di Serie A Inter-Sampdoria, prevista per domenica 23 febbraio alle ore 20.45 e valida per la 25^ giornata, viene rinviata a data da destinarsi".

[tweet id="1231356862911655937"][/tweet]

"Posso preannunciare che il Ministro dello Sport ha già informato e preannunciato al Coni che disporrà la sospensione di tutte le attività sportive che ci saranno in Veneto e Lombardia", ha poi aggiunto il premier Conte ai microfoni di Mediaset a margine della conferenza.

Infatti, nemmeno un'ora dopo è arrivato anche il comunicato ufficiale del Coni: "Su indicazione del Governo, Il Ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport Vincenzo Spadafora, ha chiesto al CONI di invitare le Federazione Sportive Nazionali, le Discipline Associate e gli Enti di Promozione Sportiva, a sospendere, per la giornata di Domenica 23 febbraio, tutte le attività sportive in programma nelle Regioni di Lombardia e Veneto". 

coni

Queste, invece, le dichiarazioni del ministro della Salute, Speranza: "Con il provvedimento di oggi rendiamo possibili altri interventi fuori dai territori interessati. Attenzione per esempio alle gite scolastiche e con questo decreto il ministro competente potrà bloccare le gite in Italia e all'estero. Così come con questo decreto il ministro Spadafora potrà intervenire sugli eventi sportivi e lo farà nelle prossime ore".

Condividi articolo su

Tag

Serie A

Potrebbe interessarti

Serie A

BOX VIDEO