Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Lille, il presidente: "Il Napoli ha soddisfatto le nostre richieste per Pépé"

| Calciomercato | Autore: Redazione

Il presidente del Lille Gerard Lopez ha parlato del futuro di Pépé e della trattativa con il Napoli in un'intervista a Tuttosport

Il Napoli cerca un attaccante e Nicolas Pépé del Lille sembrerebbe essere il profilo scelto dal club azzurro. Nella giornata dì giovedì gli agenti del giocatore ivoriano sono atterrati in elicottero a Dimaro per discutere dellingaggio del giocatore. A fare chiarezza sul futuro di Pépé ci ha poi pensanto Gerard Lopez, presidente del Lille, in un'intervista a Tuttosport: "Sono arrivate molte proposte per Pépé e Leao. Al primo l’anno scorso chiedemmo di restare, con la promessa che lo avremmo ceduto in questa sessione di mercato, Mentre per il secondo la situazione è diversa: volevamo tenerlo ancora, però abbiamo deciso di lasciarlo andare perché sono arrivate per lui ancora più richieste che per Pépé"

Il Napoli è interessato a entrambi i giocatori, ma per Pépé ha già trovato anche l'accordo con il Lille: "Per lui abbiamo ricevuto offerte che ci soddisfano economicamente da 4 grandi club, mentre per Leao ci sono addirittura 8 squadre di cui 4 italiane. Il Napoli ha offerto solo per Pépé e ha soddisfatto la nostra richiesta di 80 milioni. Ora toccherà al giocatore decidere dove andare, anche sulla base delle proposte che i suoi agenti hanno ricevuto dalle 4 società. Lunedì Pepé tornerà dalle vacanze e credo che a metà settimana scioglierà le riserve". 

Nell'affare Pépé-Napoli potrebbe rientrare anche Ounas. Ma il presidente Lopez ha chiarito: "Andando via Pépé, al tecnico Galtier serve un calciatore importante sul lato destro, proprio come Ounas che conosciamo da quando era al Bordeaux: ci ha sempre messo in difficoltà". E su De Laurentiis che stravede per l'attaccante del Lille: "Parliamo di un giocatore speciale, quasi unico, un’ala destra che fa gol come un 9. In Europa credo che sia secondo solo a Salah ed è raro trovare elementi come loro. Può giocare anche da centravanti e bisogna dire grazie al tecnico Galtier, che lo ha sistemato nel modo giusto nella seconda metà della scorsa stagione. Una statistica dice che negli ultimi 40 metri è il top 3 tra i calciatori decisivi: quando riceve la palla in questa zona del campo, o fa gol, o fa segnare o riceve fallo". 

Sulla possibile preferenza di Pépé per il PSG ha poi aggiunto: "Non so se è vero, però penso che debba andare a scoprire un calcio diverso da quello francese". E infine sulla probabile scelta Napoli: "Le dico che è tra le squadre che seguo di più. Perché sono sempre stato un fan del Barcellona, da quando c’era Maradona. A 11 anni ho pianto quando andò via, per me fu come la fine del mondo. Da quel momento ho iniziato a seguire il Napoli, una squadra che arriva sempre molto in alto in classifica, con un allenatore tra i più importanti nel mondo del calcio". 

Condividi articolo su

Tag

Ligue 1

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A