Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Morata: "Pirlo un maestro. E' l'opportunità della mia carriera"

| News calcio | Autore: Redazione

La Juventus ha il suo nuovo numero 9: Alvaro Morata. Il calciatore spagnolo è tornato a Torino dopo aver giocato con la maglia bianconera già dal 2014 al 2016. L'ormai ex Atletico Madrid, quest'oggi è stato presentato in conferenza stampa, ecco le sue prime parole: "E' davvero bello essere di nuovo alla Juventus. Sono cresciuto come uomo e come calciatore. Siamo andati via in due e torniamo in cinque. A volte non ho passato bei momenti durante la mia carriera, ma adesso sono al posto giusto al momento giusto. E' l'opportunità della mia carriera".

morata juve GDM.jpg

L'attaccante ha poi continuato: "Pirlo è fatto per questo mestiere. Sono impressionato dal suo modo di allenare e di gestire il gruppo, è perfetto per questa società. Sono sicuro che grazie a lui potrò crescere ancora. Avrà una carriera vincente. Mi sento maturo, pronto. Farò tutto ciò che mi chiederà l'allenatore per aiutare questa squadra a vincere ancora. Quando sono andato via c'era un contratto e andava rispettato, ma non era la mia volontà. Qui mi sono sentito a casa e ho sempre pensato che un giorno sarei tornato a Torino".

Morata gol finale Champions IMAGE.jpg

Sul suo ritorno: "All'Atletico sono stato molto felice, è stata un'esperienza positiva. La Juventus, però, mi ha sempre fatto sentire la propria fiducia anche quando ero lontano da qui. Quando si è prospettata l'idea di tornare non ci ho pensato due volte. L'obiettivo è continuare a vincere, così come è stato fatto negli ultimi anni".

WhatsApp Image 2020-09-25 at 18.00.49.jpeg

"Personalmente vorrei fare tantissimi gol, - continua Morata - ma ci sono tanti attaccanti che raggiungono record  senza poi vincere. Io invece voglio trionfare insieme a questa squadra, il collettivo è la cosa più importante. Devo solo pensare a lavorare  migliorare, mai come in questo momento so bene cosa fare e cosa voglio raggiungere. Cristiano Ronaldo? Lo conosco bene sia come persona che come calciatore. Con lui ho sempre avuto un ottimo rapporto, è felice che io sia qui".

Morata Pirlo GETTY.jpg

Infine ha concluso: "La Champions League è un trofeo importantissimo. In passato ci siamo andati vicini e la squadra ha sempre fatto bene in questa competizione negli anni. Speriamo che questa stagione possa essere quella giusta. Dobbiamo lavorare duramente, perchè ogni anno c'è la possibilità di vincerla. Quello italiano è il campionato più difficile da giocare. L'obiettivo è chiaramente confermarci campioni".

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968