Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Paratici: "Alcuni partiranno, io e Sarri non possiamo farci nulla. Dybala? È un grande giocatore della Juve"

| Calciomercato | Autore: Redazione

La consueta partitella in famiglia a Villar Perosa è stata anche l'occasione per fare il punto sul mercato in casa Juventus. Dello stato delle trattative del club bianconero ha parlato il ds Fabio Paratici, intervenuto ai microfoni dei cronisti presenti al termine dell'incontro.

Sarri Angelli Nedved Paratici GETTY.jpg

Diversi gli argomenti trattati da Paratici, dal futuro di Dybala alla possibilità di arrivare a Icardi: "Le parole di Sarri? Non si tratta di esuberi. C'è una lista Champions da rispettare e sia io che Sarri - ha spiegato il ds - possiamo farci poco. Alcuni giocatori andranno via. Dybala? È un grande giocatore della Juve, poi è chiaro che ci sono degli interessi e delle offerte. Ma non c'è un giocatore più vicino o più lontano dalla Juve in questo momento. Rugani e Mandzukic? Non ci sono giocatori vicini alla cessione. Abbiamo una rosa di grande livello e ci sono giocatori da rispettare anche sotto il profilo umano".

Dybala IMAGE.jpg

"Icardi? È un giocatore dell'Inter - ha proseguito Paratici -, noi parliamo dei nostri perché abbiamo dei grandi attaccanti e siamo contenti dei giocatori che abbiamo". In chiusura una battuta sulla stagione che sta per iniziare: "Non mi sorprende Sarri alla Juve e nemmeno Conte all'Inter. Devo anche ringraziare Allegri. Il gioco? Ogni allenatore fa giocare bene le squadre in base al suo stile. Ma poi l'unica cosa che conta è vincere trofei".

Icardi Gallery IMAGE.jpg

Condividi articolo su

Tag

Juventus

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A