Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Buonanotte con il calciomercato

| Calciomercato | Autore: Redazione

Il Milan ha chiuso l'operazione Bakayoko: in giornata il giocatore ha sostenuto le visite mediche ed ora non resta altro che attendere l'ufficialità. La trattativa si è chiusa con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto (operazione da 40 milioni in totale).

I rossoneri però ora hanno trovato anche l'accordo per Samu Castillejo con il Villarreal. Intesa raggiunta sulla base di un prestito oneroso da 3 o 4 milioni con obbligo di riscatto fissato a 14/15 milioni.

L'operazione sarà definita nelle prossime ore e nell'ambito della stessa è stato inserito anche il cartellino di Bacca al club spagnolo.

Domani potrà chiudersi dunque l'arrivo di Castillejo al Milan con lo sbarco in Italia del giocatore che poi sosterrà le visite mediche prima di firmare con i rossoneri.

Mattinata di visite mediche anche per Keita con l'Inter: ufficiale il suo ritorno in Serie A dopo una stagione al Monaco. La formula del suo trasferimento in nerazzurro è quella del prestito a 5 milioni con diritto di riscatto a 34: per il giocatore contratto di 1 anno più 4.

Capitolo Modric: convocazione per la sfida di Supercoppa contro l'Atletico e via, direzione Tallinn.

Il centrocampista croato è partito con la squadra per questo impegno ma il tormentone di mercato continua.

L'Inter aspetterà fino all'ultimo minuto di questa sessione di mercato il segnale tanto atteso da parte dell'agente del giocatore, Vlado Lemic, che ha in mano la 'pratica Modric'.

I nerazzurri dunque ancora ci stanno provando anche se fino ad ora il presidente del Real, Florentino Perez, non ha ha dato alcuno spiraglio di apertura per una sua partenza. Questa è la situazione.

La posizione del giocatore comunque resta la stessa: vuole andare via e provare una nuova esperienza all'Inter. E lo farà presente senza arrivare allo scontro, da professionista qual è.

Il croato ad oggi non ne fa nemmeno una questione economica, infatti ancora non ha rinnovato con il Real. Certamente, nel caso in cui rimanga a Madrid è chiaro che poi il suo contratto potrà essere ritoccato da questo punto di vista.

Il tempo stringe e non è facile chiudere, ma fino all'ultimo l'agente del giocatore e l'Inter proveranno a fare questa operazione.

Per quanto riguarda le uscite: su Joao Mario ci sono Siviglia e Betis.

Roma-Nzonzi: sono le ore decisive. Ci sono stati nuovi contatti oggi con il Siviglia. La trattativa procede e le distanze sono state ulteriormente ridotte: si può chiudere per una cifra di 30 milioni più 5 di bonus.

La Roma intanto si prepara ad accogliere un giovane; rinforzo in prospettiva per i giallorossi: si tratta di Boer in arrivo dal Venezia.

Il Napoli cerca sempre un portiere: per Tatarusanu la trattativa è in stand-by, mentre per Ochoa lo Standard ha dato segnali di apertura ad una cessione in prestito con diritto di riscatto.

Kean della Juventus interessa al Monaco.

La Fiorentina ha ufficializzato l'arrivo di Edimilson ed ha ceduto il giovane Hristov, classe '99, alla Ternana.

Sampdoria: visite mediche per Ekdal. Il centrocampista svedese arriva dall'Amburgo: operazione da 2,5 milioni di euro più bonus.

Per la difesa blucerchiata il nome di Tonelli è il primo della lista; l'alternativa è Djmsiti. Per l'attacco, invece, Oberlin del Basilea resta un'opzione.

Altre visite mediche della giornata sono state quelle di Locatelli con il Sassuolo: il centrocampista dunque lascia il Milan ed inizia una nuova avventura in neroverde.

L'operazione tra i club si è chiusa con un prestito oneroso da 2 milioni, più 10 di obbligo di riscatto e 2 di bonus.

L'Atalanta è vicina a Dragovic, difensore classe '91 di proprietà del Bayer Leverkusen.

Nuno Henrique, giovane centrocampista difensivo classe '99, ha firmato con il Genoa.

Il club rossoblù inoltre sta per accogliere anche Denilho Cleonise, classe 2001 dell'Ajax: la firma è attesa nelle prossime ore.

Ola Aina ha firmato con il Torino, mentre il Frosinone ha accolto Rai Vloet, centrocampista offensivo classe '95 in arrivo dal NAC Breda.

Per il Toro si complicano le piste Denayer e Djidji per quanto riguarda la difesa; mentre in attacco c'era stata un'ipotesi di scambio Zaza-Iago Falque con il Valencia ma al momento la trattativa è bloccata.

Federico Barba, difensore classe '93, ha sostenuto le visite mediche con il Chievo: l'ex Empoli arriva ai gialloblù a titolo definitivo.

Parma scatenato: è il pole per Lapadula (che piace anche a Frosinone e Udinese) e in attacco è in arrivo Inglese del Napoli. Sempre con il club azzurro lavora per chiudere anche per Grassi.

Ma non finisce qui: è sempre più vicino l'arrivo di Di Gennaro della Lazio ed è in trattativa con il Palermo per Rispoli (contatti positivi tra le parti).

Infine, per la difesa c'è Benalouane. Il club gialloblù ha fatto la sua offerta al giocatore che però prima deve risolvere il contratto con il Leicester: una volta fatto potrà chiudere col Parma.

Doppio colpo per la Spal: è fatta per Missiroli dal Sassuolo e ritorna Simic.

L'Udinese cerca un attaccante: si lavora per Munir del Barcellona e Teodorczyk dell'Anderlecht.

Il Frosinone è interessato a Pinamonti: trattativa con l'Inter. Per l'attacco però piace anche Gavranovic del Rijeka. Il club ciociaro cerca anche un difensore mancino: l'ex Benevento Tosca è il nome nuovo (più difficile Luperto).


Serie B: Floro Flores ha risolto il suo contratto con il Chievo. Ora sull'attaccante c'è lo Spezia.

Il Carpi ha puntato Diaw per l'attacco, ma l'Entella fa muro. Inoltre, prova a chiudere per Fantacci, trequartista classe '97 dell'Empoli.

Il Perugia lavora con la Spal per prendere Cremonesi, mentre con il Cagliari farà un tentativo per riportare in Umbria Han. Domani intanto firmerà Gyomber: per il difensore di proprietà della Roma pronto un triennale.

Il Crotone ha intrapreso i contatti per un nuovo rinforzo in difesa: si tratta di Thomas Lam del Nottingham Forest. L'Ascoli invece prova a chiudere per Ardemagni, svincolato dall'Avellino: trattativa avanzata tra le parti.

Ufficiale l'arrivo di Falletti a Palermo. E' ufficiale anche il ritorno di Iemmello al Foggia. Con il club pugliese, invece, Guarda rescinderà il suo contratto: domani sarà ufficiale.

Viola ha rinnovato con il Benevento: oggi la firma sul nuovo contratto fino al 2021.

Visti i problemi per arrivare a La Mantia, il Lecce vira su un nuovo obiettivo per l'attacco: si tratta dello svincolato Mbakogu.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato