Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Atletico, petizione per Courtois: i tifosi vogliono rimuovere la targa in suo onore

L'accoglienza riservata a Thibaut Courtois prima dell'inizio della partita.

| News calcio | Autore: Redazione

Il portiere del Real Thibaut Courtois è stato oggetto di critiche dai tifosi dell’Atletico durante il derby di Madrid. Adesso i tifosi spagnoli hanno lanciato una singolare petizione

Prima la targa imbrattata e ricoperta di topi imbalsamati, adesso la petizione per rimuoverla. I tifosi dell’Atletico Madrid non ci stanno e, con una raccolta di firme lanciata su change.org, hanno chiesto che la targa di Thibaut Courtois all’esterno del Wanda Metropolitano venga rimossa. L’effige dedicata al portiere belga è solo una delle tante poste nello spazio antistante del nuovo stadio dell’Atletico, dedicata ai giocatori che hanno segnato una parte importante della storia dei colchoneros. La particolare proposta è stata condivisa anche dall’Unione de Peñas, associazione di tifosi dell’Atletico, che con un tweet ha annunciato la volontà di unirsi alla petizione.

Dall’Atletico al Real. Courtois ha indossato la maglia rojibalanca dal 2011 al 2014, poi quella dei Galacticos dal 2018. Un passaggio che i tifosi colchoneros non hanno mai perdonato. E l’hanno ampiamente dimostrato lo scorso sabato, in occasione del derby di Madrid fra Atletico e Real, quando prima della sfida hanno imbrattato la targa dedicata al portiere.

Gesti eloquenti, e talvolta di cattivo gusto, che sono poi continuati anche prima e durante la partita. Dai topi giocattolo lanciati all’indirizzo del portiere durante il riscaldamento ai tanti cori e striscioni esposti contro il giocatore belga. Il Real ha poi superato per 3-1 l’Atletico e all’uscita dal campo Courtois, rivolgendosi ai tifosi di casa, ha ricordato a gesti il numero di gol subiti dalla squadra di Simeone. Una reazione che ha infuocato ancor di più l’ambiente, ora deciso a voler rimuovere la targa in onore del portiere all’esterno del Wanda Metropolitano.

Condividi articolo su

Calciomercato

Serie A