Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Ascoli-Abascal: lo spagnolo è sempre più vicino al ritorno in panchina

| Calciomercato | Autore: Redazione

Una sconfitta pesante contro l’Entella, un ko per 3-0 (tre reti subite nei primi 22’ del primo tempo) che complica la classifica e che potrebbe portare a un nuovo ribaltone in panchina. L’Ascoli, infatti, sembra intenzionato a sollevare dall’incarico Roberto Stellone (la sua posizione è a forte rischio): al suo posto dovrebbe essere richiamato Guillermo Abascal. E’ lui infatti al momento il nome in pole per guidare la squadra in questo finale di campionato.

stellone 3.jpg

In pole c'è Abascal

Il giovane allenatore (guida la Primavera proprio dell’Ascoli) spagnolo, 30 anni, è a un passo dall’ottenere la promozione in Primavera 1 e, nelle ultime ore, si avvicina sempre più al salto di qualità, che otterrebbe passando alla guida della prima squadra. Abascal, che ha guidato l’Ascoli nella vittoriosa trasferta contro il Livorno (0-3) lo scorso 1 febbraio durante l’interregno Zanetti-Stellone, è entrato in piena sintonia con i giocatori bianconeri in quei pochi giorni alla guida del gruppo. Un particolare, quest'ultimo, che potrebbe fare la differenza sulla decisione societaria relativa alla panchina.

ascoli_GDM_3.jpg

Presto contatti con lo spagnolo

Più difficile il ritorno in panchina di Zanetti, Abascal potrebbe incontrare la dirigenza già domani nel primo pomeriggio e guidare l’Ascoli - salvo interruzioni legate all’eventuale stop dei campionati - verso la prossima fondamentale sfida casalinga contro il Perugia di sabato prossimo.

 

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Serie A

BOX VIDEO