Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Rassegna stampa - Napoli, “Sarri sì”. Mercato Juventus: “Emre Can più altri 5”

| Press | Autore: Redazione

L’Atletico Madrid vince l’Europa League e conquista così l’importante trofeo europeo in attesa dell’atto finale della stagione in programma a Kiev per quel che riguarda la Champions. In Italia, intanto, si parla del futuro della panchina del Napoli e della squadra campione d'Italia - a pochi giorni dall’ultima giornata di campionato.

Questi i temi presenti sulle prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola, il Corriere dello Sport apre con il futuro della panchina della squadra seconda in classifica. “Sarri sì. C’è l’intesa con ADL, Napoli fino al 2021; 4 milioni a stagione, via la clausola”. In taglio alto l’intervista ai genitori del nuovo ct dell’Italia Mancini: “Roberto sei il nostro orgoglio” e in basso il successo dell’Atletico: “Doppio Griezmann, il Cholo in trionfo”. Spazio anche al campo verso Lazio-Inter, “De Vrij va fuori”.

Per quanto riguarda Tuttosport, la prima è dedicata al mercato: “Juve, Emre Can e altri 5. PSG e Real tentano Buffon”. In taglio alto spazio anche al Torino che “ripiomba su Defrel”. Di spalla, inoltre, “un Milan da Champions con Delay e Cavani per blindare Bonucci” oltre all’obiettivo Ilicic per l’Inter e la “notte da re” di Griezmann che vince l’Europa League con il suo Atletico.

La Gazzetta apre titolando: "Gigi, ciao Juve". Buffon lascerà i bianconeri, ma secondo il quotidiano il suo futuro è tutto da decidere, con tentazioni anche dall'estero.

Marca celebra la vittoria dell'Atletico Madrid, L'Equipe rende merito al Marsiglia.

Passando agli altri quotidiani, anche Il Mattino si concentra sul futuro della panchina del Napoli: “De Laurentiis alza l’offerta, i dubbi di Sarri” scrive il quotidiano che poi si augura “una risposta il prima possibile”. Su Il Sannio le vicende di casa Benevento: “Il futuro di Brignola può essere ancora in Serie A”. Su L’Unione Sarda si parla della squalifica di Joao Pedro: “La sentenza è mite: sei mesi di squalifica, a settembre in campo” e infine su l’Eco di Bergamo si legge: “Atalanta, difesa quasi inedita domenica a Cagliari”.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968