Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Le probabili formazioni della 38^ giornata di Serie A

| News calcio | Autore: Redazione

L'ultimo giro per la Serie A 2019-2020 sta per giungere. Il verdetto più importante ancora da dare riguarda la lotta per non retrocedere: se SPAL e Brescia sono già aritmeticamente in Serie B, Lecce e Genoa lottano per salvarsi. Ecco tutte le probabili formazioni delle gare della 38esima giornata

SPAL-FIORENTINA (domenica ore 18:00)

Iachini Fiorentina GETTY.jpg

Ultimo match in Serie A per la Spal, che dopo due salvezze consecutive tornerà in Serie B. Di fronte ci sarà la Fiorentina di Beppe Iachini. L'allenatore è stato riconfermato sulla panchina viola anche per la prossima stagione.

Spal (3-5-2): Thiam; Cionek, Vicari, Salamon; Strefezza, Murgia, Missiroli, Dabo, Fares; Petagna, Di Francesco. Allenatore: Luigi Di Biagio.

Fiorentina (3-4-3): Terracciano; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Duncan, Dalbert; Chiesa, Vlahovic, Sottil. Allenatore: Beppe Iachini.

LECCE-PARMA (domenica ore 20:45)

Lecce squadra IMAGE.jpg

Ultimo atto salvezza per il Lecce diciottesimo in classifica con 35 punti uno in meno del Genoa al momento salvo. La squadra di Liverani sarà obbligata a vincere contro il Parma e sperare in un risultato negativo dei rossoblù.

Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Barak; Falco, Mancosu; Lapadula. Allenatore: Fabio Liverani.

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kulusevski, Kurtic, Barillà; Siligardi, Gervinho, Sprocati. Allenatore: Roberto D'Aversa.

GENOA-VERONA (domenica ore 20:45)

Jagiello Genoa IMAGE.jpg

Sfida fondamentale per il Genoa reduce dalla sconfitta per 5-0 contro il Sassuolo. La squadra di Nicola al momento sarebbe salva avendo un punto in più del Lecce, ma non può permettersi passi falsi contro il Verona dell'ex Genoa Ivan Juric. La salvezza passa da Marassi.

Genoa (3-5-2): Perin; Romero, C. Zapata, Masiello; Biraschi, Lerager, Schone, Jagiello, Criscito; Pandev, Pinamonti. Allenatore: Davide Nicola.

Verona (3-4-2-1): Radunovic; Rrahmani, Gunter, Dimarco; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Di Carmine. Allenatore: Ivan Juric.

BOLOGNA-TORINO (domenica ore 20:45)

Mihajlovic IMAGE

Bologna-Torino, partita tra due squadre che hanno raggiunto i propri obiettivi e che dopo questa ultima giornata di campionato potranno proiettarsi alla prossima stagione. La novità potrebbe essere la prima in campionato per Rosati, in porta nel Torino al posto di Sirigu

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Torino (3-4-1-2): Rosati; Djidji, Nkoulou, Bremer; Aina, Lukic, Rincon, Ansaldi; Verdi; Zaza, Belotti. Allenatore: Moreno Longo

SASSUOLO-UDINESE

De Zerbi Sassuolo IMAGE.jpg

Ottimo finale di campionato disputato sia dal Sassuolo che dall'Udinese. Entrambe le squadre hanno raggiunto i propri obiettivi e sono pronte a pensare alla stagione 2020-2021.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, G. Ferrari, Rogerio; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Traoré; Caputo. Allenatore: Roberto De Zerbi.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Larsen, De Paul, Walace, Fofana, Sema; Lasagna, Nestorovski. Allenatore: Luca Gotti.

Condividi articolo su

Tag

Serie A

Le probabili formazioni della 38^ giornata di Serie A

| News calcio | Autore: Redazione

L'ultimo giro per la Serie A 2019-2020 sta per giungere. Il verdetto più importante ancora da dare riguarda la lotta per non retrocedere: se SPAL e Brescia sono già aritmeticamente in Serie B, Lecce e Genoa lottano per salvarsi. Ecco tutte le probabili formazioni delle gare della 38esima giornata

SPAL-FIORENTINA (domenica ore 18:00)

Iachini Fiorentina GETTY.jpg

Ultimo match in Serie A per la Spal, che dopo due salvezze consecutive tornerà in Serie B. Di fronte ci sarà la Fiorentina di Beppe Iachini. L'allenatore è stato riconfermato sulla panchina viola anche per la prossima stagione.

Spal (3-5-2): Thiam; Cionek, Vicari, Salamon; Strefezza, Murgia, Missiroli, Dabo, Fares; Petagna, Di Francesco. Allenatore: Luigi Di Biagio.

Fiorentina (3-4-3): Terracciano; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Duncan, Dalbert; Chiesa, Vlahovic, Sottil. Allenatore: Beppe Iachini.

LECCE-PARMA (domenica ore 20:45)

Lecce squadra IMAGE.jpg

Ultimo atto salvezza per il Lecce diciottesimo in classifica con 35 punti uno in meno del Genoa al momento salvo. La squadra di Liverani sarà obbligata a vincere contro il Parma e sperare in un risultato negativo dei rossoblù.

Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Barak; Falco, Mancosu; Lapadula. Allenatore: Fabio Liverani.

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kulusevski, Kurtic, Barillà; Siligardi, Gervinho, Sprocati. Allenatore: Roberto D'Aversa.

GENOA-VERONA (domenica ore 20:45)

Jagiello Genoa IMAGE.jpg

Sfida fondamentale per il Genoa reduce dalla sconfitta per 5-0 contro il Sassuolo. La squadra di Nicola al momento sarebbe salva avendo un punto in più del Lecce, ma non può permettersi passi falsi contro il Verona dell'ex Genoa Ivan Juric. La salvezza passa da Marassi.

Genoa (3-5-2): Perin; Romero, C. Zapata, Masiello; Biraschi, Lerager, Schone, Jagiello, Criscito; Pandev, Pinamonti. Allenatore: Davide Nicola.

Verona (3-4-2-1): Radunovic; Rrahmani, Gunter, Dimarco; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Di Carmine. Allenatore: Ivan Juric.

BOLOGNA-TORINO (domenica ore 20:45)

Mihajlovic IMAGE

Bologna-Torino, partita tra due squadre che hanno raggiunto i propri obiettivi e che dopo questa ultima giornata di campionato potranno proiettarsi alla prossima stagione. La novità potrebbe essere la prima in campionato per Rosati, in porta nel Torino al posto di Sirigu

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Torino (3-4-1-2): Rosati; Djidji, Nkoulou, Bremer; Aina, Lukic, Rincon, Ansaldi; Verdi; Zaza, Belotti. Allenatore: Moreno Longo

SASSUOLO-UDINESE

De Zerbi Sassuolo IMAGE.jpg

Ottimo finale di campionato disputato sia dal Sassuolo che dall'Udinese. Entrambe le squadre hanno raggiunto i propri obiettivi e sono pronte a pensare alla stagione 2020-2021.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, G. Ferrari, Rogerio; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Traoré; Caputo. Allenatore: Roberto De Zerbi.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Larsen, De Paul, Walace, Fofana, Sema; Lasagna, Nestorovski. Allenatore: Luca Gotti.

Condividi articolo su

Tag

Serie A

Potrebbe interessarti

Serie A

Libro GDM