Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Romelu Lukaku è diventato un... verbo!

| News calcio | Autore: Jonathan Manca

L'attaccante del Manchester United non sta mantenendo la stessa media gol dello scorso anno: i tifosi, allora, hanno trovato un modo molto originale per prendere in giro l'ex Everton trasformando il suo cognome in un verbo. E il significato è molto speciale...

Che l'inizio di stagione di Romelu Lukaku non fosse il migliore di sempre è chiaro un po' a tutti. Difficoltà ad andare in gol e a questo si aggiunge anche il fatto che la sua squadra, Il Manchester United, non stia vivendo un momento esaltante dal punto di vista della classifica: ora sono sesti ma molto distanti dalle prime della classe, Manchester City e Liverpool.

Lui da parte sua ha dato colpa alla sua massa muscolare, ma i tifosi non credono sia solo quello. Eppure se compariamo la sua prima stagione ai Red Devils e questa, nelle prime quindici giornate, lo scarto è solo di due gol: otto lo scorso anno e sei quest'anno, ma appunto è il suo modo di stare in campo e l'esplosività che sembra venuta meno che non piace ai tifosi del Man United che si aspettavano molto di più dalla punta belga.

Ed è in queste situazioni che il genio dei fans trova linfa vitale per proliferare: il suo cognome è diventato un verbo con uno speciale significato. Sembra una battuta ma non lo è. Siamo seri al 100%. Non è ancora stato inserito nel vocabolario inglese nel loro dizionario per eccellenza, Oxford Dictionary, ma probabilmente vincerà il premio come "Best Verb of 2018". Il significato? Geniale.

Lukaku = /lu-ka-ku/ verb, past tense: Lukaku'd

1. perdere qualcosa sotto il tuo controllo; maltrattare a causa di una mancanza di controllo e/o concentrazione

Esempio: "Mi piace davvero questa ragazza, tutto sta andando così bene, spero di non perderla"

Geniale e inaspettato. La fantasia dei tifosi a volte non ha limiti e sa essere sorprendente. E questo nuovo verbo coniato dai tifosi non sarà ancora entrato nell'Oxford Dictionary, ma come potete vedere è già stato inserito nell'Urban Dictionary. Un riconoscimento che potrebbe far sicuramente piacere a Lukaku più del premio come peggior giocatore della Premier League di questo inizio di stagione, ne siamo certi!


Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968