Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Juve Stabia, un respiro lungo 90’: Cissé e Canotto vincono il derby

Juvestabia.it - Foto © Antonio Gargiulo

| Rubriche | Autore: Oscar Maresca

Al Menti la Salernitana perde 2-0. I gialloblù di Caserta conquistano tre punti importanti

Fiato sospeso. Al 96' la corsa a tutto campo di Elia sulla corsia sinistra, poi il pallone vincente servito a Canotto. Micai battuto, il pubblico di Castellammare può respirare. E festeggiare. La Juve Stabia vince il derby con la Salernitana. L’arbitro fischia la fine. Come per festeggiare la vittoria, le campane della chiesa di San Marco suonano. Subito fuori la curva gialloblù. Il calcio come religione.

Il derby del Menti finisce 2-0. La prima rete l’ha segnata Karamoko Cissé. Ritorno al passato. Quando vede la Salernitana si esalta, segna sempre lui. Non una novità. Perchè durante la scorsa stagione, con la maglia del Carpi, aveva realizzato una doppietta all’Arechi. Era il 27 aprile, la partita finì 5-2 per i biancorossi di Castori. Negli stessi giorni, la squadra di Caserta stava festeggiando la promozione in B. 

Cissé Juve Stabia GDM

I derby sono un’abitudine per Cissé. L’attaccante guineano in Campania ha già vestito le maglie di Casertana e Benevento. Adesso segna per Castellammare. In gialloblù, il classe ‘88 si è scrollato dalle spalle l’etichetta di “diamante grezzo”. Nel pomeriggio del Menti ha brillato. 

Ci ha pensato Canotto a chiudere il derby. Uno che non sente la pressione. Nelle partite importanti si fa notare. Corsa, sacrificio e un gol al 96’. Un attimo prima di un triplice fischio che suggella tre punti fondamentali. Suonano le campane di San Marco e qualche sirena d’allarme per la Salernitana, che ha chiuso la partita in dieci per l’espulsione dell’ex Migliorini all’84’. La classifica ora sorride a Caserta e ai suoi ragazzi, per la prima volta fuori dalla zona retrocessione.

Juve Stabia 1 GDM.jpg

Oggi la Juve Stabia andrebbe ai playout, ma il rendimento delle ultime giornate fa sognare la salvezza diretta. Soprattutto grazie alla ritrovata vena realizzativa dei suoi attaccanti. Dopo due stagioni in gialloblù, Canotto quest’estate ha trovato Cissé. Il guineano che in Campania ha scelto di tornarci. Arrivato a Castellammare giusto in tempo per fare gol alla Salernitana. I tifosi gialloblù possono tirare il fiato. I ragazzi di Caserta hanno preso la rincorsa.

LEGGI ANCHE - Lo storico precedente, finale playoff C1 93/94: la doppietta di Tudisco al San Paolo contro la Juve Stabia

Condividi articolo su

Tag

Serie B

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A