Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

La squadra di casa non si presenta, Matera-Bisceglie non si gioca: le foto

| News calcio | Autore: Luca Guerra

Al "XXI Settembre-Franco Salerno" presenti solo gli ospiti. Atteso uno 0-3 a tavolino come il 23 gennaio a Catania

Clima surreale allo stadio "XXI Settembre-Franco Salerno", dove questa sera era in programma la disputa a porte chiuse di Matera-Bisceglie, partita valevole per la 24^ giornata del girone C di serie C.

La partita non si giocherà. La formazione Berretti del Matera allenata da Franco Danza, che rimpolpata da alcuni elementi dell'Under 17 avrebbe dovuto affrontare i pugliesi, non si è infatti presentata nell'impianto sportivo, dove invece è regolarmente presente il Bisceglie.

Per il Matera, i cui calciatori della Prima Squadra sono in sciopero da dicembre a causa del mancato pagamento degli stipendi, si tratterebbe della seconda rinuncia stagionale a scendere in campo, dopo quella del 23 gennaio sul campo del Catania.

Anche oggi, come 10 giorni fa in Sicilia a favore degli etnei, il Bisceglie dovrebbe vincere a tavolino per 3-0. Per regolamento, dopo i 45 minuti dal fischio d'inizio, la terna arbitrale guidata dal signor Federico Longo di Paola potrà decretare l'assenza della squadra ospitante.

Intanto all'esterno dello stadio di Matera sono presenti circa 25 tifosi della squadra di casa, che hanno affisso uno striscione dai toni inequivocabili: "Basta falsità, chiuso per dignità". Il Matera, per effetto delle penalizzazioni sin qui incassate, è ultimo a -19.

Condividi articolo su

Tag

Serie C

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A