Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Griezmann e i rigori sbagliati, dalla 'colpa' alla moglie al bis contro Andorra

| News calcio | Autore: Redazione

Francia-Andorra del Gruppo H di qualificazione ad Euro 2020 Antoine Griezmann ha fallito il secondo rigore consecutivo nel giro di pochi giorni. Un dato sicuramente sorprendente per le Petit Diable, il quale aveva realizzato rigori in situazioni ben più complesse - come la finale del Mondiale - e che fino al match di domenica sera contro l’Albania aveva segnato tutti i rigori calciati con la maglia della sua nazionale. Calcolando anche quelli con la maglia dell’Atletico Madrid lo score di Griezmann fino a venerdì recitava: 14 penalty realizzati su 14 calciati dal 4 febbraio 2017 in poi (data del suo ultimo errore dal dischetto contro il Leganes). 
Fortunatamente, ad addolcire la serata di Griezou, al minuto 52 è arrivato l’assist per il goal del 2-0 di Lenglet con il quale la Francia ha messo in cassaforte il risultato ( fissato poi sul 3-0 dalla rete di Ben Yedder al 92' ) pur non disputando una partita brillantissima.

Griezmann_Barcellona_GETTY x gallery fifa.jpg
Se domenica Griezmann aveva accusato, scherzosamente, la moglie Erika Choperena dell’errore dal dischetto (“è stata colpa sua perché non stava guardando la partita”) questa sera il colpevole porta il nome di Josep Gomes. Il portiere andorrano, dopo i miracoli nella partita persa all’89° minuto contro la Turchia, si toglie lo sfizio di parare un calcio di rigore ai Campioni del mondo in carica. 
Nelle ultime due partite, dunque, Gomes riscatta parzialmente la sua posizione in patria scesa ai minimi storici da quando, il 25 marzo scorso contro l’Albania, lisciò completamente un rinvio sulla sua trequarti campo spalancando la porta agli ospiti per la rete dell’1-0.

Griezmann_Mbappe.jpg

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A