Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Giroud: "Volevo andare all'Inter, avevo già parlato con Conte"

| Calciomercato | Autore: Redazione

L'emergenza Coronavirus ha bloccato i campionati in quasi tutto il mondo (QUI tutte le news) e così le società di calcio ne approfittano per cominciare a organizzare il proprio futuro, nella speranza che si possa tornare in campo al più presto. Si torna dunque a parlare di calciomercato, tra possibili trattative da impostare in vista della prossima finestra e operazioni sfumate all'ultimo momento nelle sessioni precedenti.

Giroud Francia IMAGE.jpg

E' il caso di Olivier Giroud, entrato nel mirino di Inter e Lazio a gennaio, ma alla fine rimasto al Chelsea. Trattative che il francese ha vissuto con grande partecipazione, come lui stesso ha raccontato ai microfoni di Tf1: "Per me il progetto più interessante era quello dell'Inter: avevo già parlato con Conte che mi aveva già allenato al Chelsea".

conte IMAGE

"Ho vissuto sei mesi difficili e volevo cambiare aria, ma il mio club ha imposto come condizione di trovare un sostituto prima di lasciarmi andare. Ho sperato fino alla mezzanotte del 31 gennaio di trasferirmi in nerazzurro. Oppure la Lazio che è venuta qua a Londra a parlare con i dirigenti, ma alla fine mi sono dovuto rassegnare all'idea di restare. Tutto rinviato a giugno con l'Inter? Chissà...". Il calciomercato dunque non dorme mai, con la speranza di tornare al più presto a giocare a calcio (QUI le ultime news sul calcio italiano).

Giroud Chelsea GETTY.jpg

Condividi articolo su

Tag

Serie A, Inter

Potrebbe interessarti

Serie A