Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Napoli, Gattuso: "Sprechiamo troppe palle gol. Osimhen? Sta meglio"

| News calcio | Autore: Redazione

Apre Di Lorenzo, chiude Petagna. In mezzo, la rete di Hirving Lozano e la doppietta di Nedim Bajrami: il Napoli di Gennaro Gattuso vola ai quarti di finale di Coppa Italia, dopo la vittoria per 3-2 contro l'Empoli di mister Dionisi. Riacciuffati per due volte dagli avversari, Insigne e compagni sono alla fine riusciti a strappare un biglietto per il prossimo turno della competizione.

Gattuso Napoli IMAGE.jpg

Al termine del match, proprio Gattuso ha commentato la prestazione dei suoi ai microfoni di RaiSport. Di seguito, le sue parole.

LEGGI ANCHE: COVID-19 | EMPOLI, 5 TESSERATI IN ISOLAMENTO A NAPOLI

“L’Empoli è una squadra piena di giovani interessanti, di valore. Sapevamo che avremmo potuto faticare, ma era importante fare spazio a chi sin qui ha giocato meno: abbiamo preso qualche ripartenza di troppo. Ultimamente stiamo dando troppe chance agli avversari, creiamo meno occasioni e così finiamo per concedere campo”.

Gattuso IMAGE.jpg

Miastenia? Grazie al cortisone sto molto meglio. Ho sentito dire che non avrei più potuto allenare, in realtà ne soffro da dieci anni e questa è la mia terza ricaduta. Posso tranquillamente continuare a lavorare, c’è sicuramente di peggio e io sto bene”.

LE CONDIZIONI DI OSIMHEN

Gattuso Insigne IMAGE.jpg

“Centrocampo a due? Anche giocando così, riusciamo a creare tanto. Il problema è che per fare così dobbiamo anche concedere qualcosa, perciò è importante non sprecare le palle gol che abbiamo. Si può e si deve migliorare. Osimhen? Sta meglio, sta correndo sul tapis roulant a casa e aspettiamo di poterlo valutare sul campo”.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato


Book GDM

Copyright 2014, 2021
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968