Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

L'ultimo saluto a Davide Astori

| News calcio | Autore: Redazione

ore 12.30 - Una scena commovente, l'uscita del feretro di Davide Astori. L'amore di Firenze manifestato con cori che hanno rotto il silenzio assordante di queste ore. Un sentimento vero, che arriva dal profondo, per il capitano viola.


[videosky id="405264"][/videosky]


ore 12.11 - Milan Badel, come Marco Astori, ha voluto rilasciare la propria testimonianza su Davide Astori: "Davide, tu sei semplice, diretto, pragmatico. Col tuo sguardo profondo riesce a entrare dentro lo sguardo delle persone e a rimanerci. Tu non sei come tutti gli altri. Sei riuscito a parlare con tutti noi, a indicarci la strada, hai sempre parlato col cuore. Hai incitato i più giovani e bacchettato i più vecchi, ha il dono della lingua universale del cuore, dono di pochi eletti. Tua mamma, tuo papà devono sapere che non hanno sbagliato una virgola con te. Se sei così, è perché te lo hanno trasmesso. Sei il figlio e fratello che ognuno vorrebbe avere, sei il miglior compagno di squadra che un ragazzo possa sognare di avere quando inizia questo bellissimo gioco. Come possiamo dimenticare le tue risate, il tuo modo di scherzare. Tu, designer di fama mondiale, calciatore nel tempo libero come ti amavi definire. In realtà, tu sei il calcio, quello puro dei bambini. Il nostro pensiero va a mamma, papà, Bruno, Marco, Francesca e principessa Vittoria. Sarà compito di chi le sta accanto raccontarle che era Davide, un Uomo con la u maiuscola. Al mattino, nella stanza della fisioterapia, eri sempre tu ad accendere la luce. Ecco, tu per noi sei la luce. Grazie Davide".

ore 12.04 - Marco Astori, fratello di Davide, ha voluto ringraziare le numerose persone che hanno voluto far sentire il proprio affetto alla famiglia del difensore e capitano viola: "Grazie a tutti per essere venuti. In questi giorni ci avete dimostrato quando bene volevate al mio Davide. Non ci sono tante parole. Gli dicevo che ogni volta che faceva le interviste diceva sempre le stesse cose: faccio lo stesso anch'io. Un abbraccio forte a Fracesca, a Vicky, ai miei, ai miei bimbi. Ciao Davide".

ore 10.30 - Iniziate le esequie di Davide Astori. Lungo applauso e sciarpata viola in Piazza Santa Croce.

ore 10.26 - È arrivata in Santa Croce anche la delegazione della Juventus, con Giorgio Chiellini, Gianluigi Buffon (entrambi molto commossi), Daniele Rugani, Mattia De Sciglio, Andrea Barzagli, Miralem Pjanic, Claudio Marchisio e Massimiliano Allegri, che in conferenza stampa prima della partita con il Tottenham aveva detto di Davide Astori: "Calcisticamente siamo cresciuti insieme".

ore 10.20 - Caloroso applauso verso El Khouma Babacar, che ha lasciato Firenze per il Sassuolo a fine gennaio. Inoltre sono arrivati Christian Maggio e la delegazione della Spal con Leonardo Semplici, Marco Borriello, oltre a George Hagi Jr. e Cyprian Tatarusanu e la Sampdoria con Daniele Pradè, Fabio Quagliarella ed Emiliano Viviano.

ore 10.05 - Il feretro è arrivato in Piazza Santa Croce. Colpisce il lungo, costante, applauso della Piazza.

ore 9.50 - La salma è transitata di fronte allo Stadio Artemio Franchi, salutata dagli applausi delle persone che si erano riversate in strada.


[videosky id="405218"][/videosky]


ore 9.45 - In Santa Croce, ora, ci sono anche il Ct Gigi Di Biagio, l'ex Ct Gian Piero Ventura e Giovanni Malagò (presidente del CONI e commissario della Lega Serie A), Alessandro Costacurta (sub-commissario FIGC) e Marco van Basten, accolto da un caloroso applauso dalla piazza.

ore 9.40 - Sono arrivati in Piazza Santa Croce anche la delegazione dell'Inter (con gli ex compagni Matias Vecino e Borja Valero), del Cagliari e dell'Udinese, società che ha purtroppo vissuto da molto vicino la scomparsa di Davide Astori. Anche la delegazione del Venezia, guidata da Filippo Inzaghi è arrivata nella basilica fiorentina.

ore 9.30 - Tra i presenti in Piazza Santa Croce anche Giuseppe Rossi, ex giocatore viola, Alessandro Matri (compagno di Astori a Cagliari) e tanti altri. A rendere omaggio allo sfortunato capitano della Fiorentina anche Emilio Butragueno in rappresentanza del Real Madrid. Tra gli altri, per la Roma, sono arrivati Radja Nainggolan, Lorenzo Pellegrini, Francesco Totti e Stephan El Shaarawy insieme a Daniele De Rossi, ma anche Bruno Conti, Francesco Toldo e Marco Tardelli.

ore 9.20 - In Santa Croce è arrivata la Fiorentina e tutta la dirigenza viola. Presenti anche Luca Lezzerini, Michael Agazzi, Sébastien Frey ed Enrico Chiesa.

ore 9.00 - La marcia più triste. È iniziata la marcia del feretro di Davide Astori da Coverciano a Firenze, dove prima di arrivare in Piazza Santa Croce si fermerà davanti allo Stadio Artemio Franchi, dove le giovanili della Fiorentina (dai Pulcini alla Primavera) sono pronte a rendere omaggio al capitano. Dopodiché seguiranno la salma fino a Santa Croce, dove sono già presenti centinaia di tifosi, oltre a GIno Salica (vice presidente viola) e le delegazioni di Juventus, Ascoli e Sassuolo, che hanno lasciato (insieme ai tifosi) le proprie composizioni floreali.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A