Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Da Lukaku a Sancho, proteste contro i valori di FIFA: "Faccio 36 km/h ve ne siete dimenticati?

| News calcio | Autore: Redazione

Da Khedira a Lukaku passando da Sancho e Aubameyang, molti i giocatori che lamentano mancate somiglianze o valori poco credibili nei rating personali di Fifa 20. A pochi giorni dall'uscita del tanto atteso videogioco di calcio, sono molti i giocatori che non hanno fatto mancare il loro disappunto.  

Già da Fifa 18 fu protagonista il centrocampista tedesco Sami Khedira non contento della sua capigliatura nel videogioco: “Sono contento che vi piacciano i miei capelli lunghi, ma porto un taglio corto da quasi due anni ormai” , così il centrocampista della Juventus segnalò il problema alla EA Sports sul proprio profilo Twitter prima che lo stesso colosso dei videogame sistemasse tutto. 

Sanchez-Lukaku GDM.jpg

Romelu Lukaku ha da poco scoperto di avere solo 75 di velocità nel rating di Fifa 20 (in uscita il 27 settembre in Italia) e con una 'stories' su Instagram ha fatto presente la questione alla EA Sports: "Solo 75 di velocità? Faccio 36 km/h ve ne siete dimenticati?" e poi ancora un appello alla concorrenza di PES: "Almeno voi non deludetemi". Appello accolto dal gioco di Konami, che ha messo un bel 87 di velocità all’attaccante belga, felice della novità tanto da pubblicare una storia su Instagram per renderlo noto.  

Sancho IMAGE.jpg

Jadon Sancho, l'attaccante inglese, da buon intenditore e perfezionista videoludico, ha anche lui lamentato il fondamentale del passaggio di solo 77: "Solo 77 in passaggio?". Effettivamente un po' poco per chi si è visto assegnare l'etichetta di 're degli assist' (19 assist stagionali la scorsa stagione). Ma questa volta la EA non si è fatta trovare impreparata ed ha risposto ironicamente al giocatore del Dortmund: "Perché passarla se hai 90 in dribbling?".  

Aubameyang Arsenal GETTY.jpg

Pierre Aubameyang, la forte punta dei 'gunners'   con un commento molto enigmatico ha lamentato qualcosa anche lui sui suoi profili social: “88 di media, beh, ci posso stare. Ma voi ragazzi di FIFA dovreste spiegarmi qualcosa che davvero non capisco”. Lo scorso anno il bomber ex Dortmund e Milan fu il capocannoniere della Premier e probabilmente l'aver lasciato il suo rating tale e quale a quello di Fifa 19 non è andato giù al giocatore. Secondo alcuni fan invece il commento potrebbe essere rivolto al suo 85 su 99 di tiro assegnatogli quest'anno.  

Sarà anche solo un videogioco, ma probabilmente per i protagonisti stessi questo non basta. La polemica sulla mancata presenza della Juventus (causa licenza esclusiva acquisita da PES) a quanto pare non è stata l'unica e probabilmente non sarà neanche l'ultima. 

 

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A