Euro 2024, come gioca la Turchia di Montella: rosa e punti di forza
Close menu
Chiudi
Logo gdm
Logo gdm
logo
Ciao! Disabilita l'adblock per poter navigare correttamente e seguire tutte le novità di Gianluca Di Marzio
logo
Chiudi

Data: 10/05/2024 -

L'effetto Montella, Calha e Yildiz: Euro 2024, alla scoperta della Turchia

profile picture
profile picture
Il CT italiano ci ha messo poche partite per dare la sua impronta: obiettivo fare meglio di tre anni fa
Il CT italiano ci ha messo poche partite per dare la sua impronta: obiettivo fare meglio di tre anni fa

Un sorpasso effettuato in pochi giorni, una delusione da superare; dei giovani talenti e un CT italiano. La Turchia si presenta a Euro 2024 con tutte le carte in regola per stupire. 

La nazionale di Ankara è stata inserita dal sorteggio nel girone F: se la vedrà con Georgia, Portogallo e Repubblica Ceca. Le chance di passare il turno sono notevoli. 

vincenzo-montella-turchia-imago.jpg

Montella, Calha e Yildiz: la Turchia vuole stupire

Vincenzo Montella ci ha messo pochissimo a entrare nella testa e nei cuori di calciatori e opinione pubblica: subentrato all'ex CT dell'under 21 tedesca Kuntz a settembre 2023, ha vinto a sorpresa in Croazia e grazie al successo con la Lettonia ha strappato in anticipo il pass per la fase finale

L'obiettivo è fare meglio di tre anni fa: la Turchia arrivò a Roma con grande entusiasmo, dopo un girone di qualificazione praticamente perfetto, ma deluse le attese e perse tutte e tre le partite contro Italia, Svizzera e Galles. L'anno dopo, fallì la qualificazione ai Mondiali in Qatar. 

calhanoglu-guler-yildiz-turchia-imago.jpg

L'età media è bassa: rispetto a tre anni fa sono rimaste solo alcune colonne, tra cui il portiere Cakir, l'esterno Yazici (che comunque parte spesso dalla panchina) e il giocatore migliore, Hakan Calhanoglu, schierato dietro la punta nel 4-2-3-1 o 4-1-4-1 di Montella. In attacco spazio a Yilmaz: non il trentottenne Burak, che ormai fa l'allenatore (era titolare contro l'Italia nel 2021), ma il classe 2000 Barış Alper del Galatasaray.

Occhi puntati anche su Kenan Yildiz, classe 2005 della Juventus che a novembre ha segnato un gol spettacolare contro la Germania in amichevole. Lo stesso Yildiz è stato schierato di recente anche come attaccante centrale: un'altra opzione per quest'estate. L'altro giovane "terribile" è Arda Guler, che in questa prima stagione al Real Madrid ha fatto fatica a emergere anche a causa degli infortuni. Attenzione infine ad Akturkoglu, ala che esulta imitando Harry Potter, di cui è un grande fan. 

turchia-yildiz-screen-min.jpg

Gli Europei saranno un'occasione buona anche per motivi ambientali: quella turca è la comunità straniera più cospicua in Germania, tutto lascia pensare a un afflusso massiccio di tifosi. La semifinale del 2008 è il precedente che tutti vorrebbero ripetere. 

La formazione tipo della Turchia per Euro 2024

Turchia (4-2-3-1): Cakir; Kadioglu, Akaydin, Bardakci, Ozkacar; Yuksek, Ozcan; Can Kahveci, Calhanoglu, Akturkoglu; Yilmaz. CT: Vincenzo Montella

Tags: Europei



Newsletter

Collegati alla nostra newsletter per ricevere sempre tutte le ultime novità!