Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Dopo le fasce da capitano e la canzone, gli Insuperabili e il Papu insieme per un videogioco

| Storie | Autore: Alice Nidasio

Si chiama IN SUPER PLAY ed è l’ultimo progetto realizzato dalla scuola calcio Insuperabili. E’ una console anni ’80/’90 che contiene più di duecentocinquanta giochi, sul lato della quale saranno raffigurati i testimonial delle diverse Academies. Il primo a riceverla, nella sua palestra a Bergamo, è stato il Papu Gomez, diventato ambasciatore da quando l’associazione ha compiuto i primi passi e persino dj, quando insieme agli Autogol ha inciso per la scuola “Baila como el Papu”.

E così, dopo le fasce da capitano disegnate dalla moglie Linda, il disco da milioni di visualizzazioni e le numerose iniziative che l’hanno coinvolto durante la stagione, è arrivata anche la console realizzata dalla Pedretti Gaming, partner della Onlus. In origine l’idea sarebbe stata di un’asta benefica, ma il numero 10 dell’Atalanta non ha saputo resistere.

L’ha acquistata lui stesso commentando così: “Non sono più un ragazzino, ho trent’anni; ma con questi giochi sono cresciuto e la voglia di avere una cosa così in casa era troppa. Sono sicuro che si divertirà soprattutto Bauti!”. La prossima verrà recapitata ad Andrea Petagna, ma il laboratorio Insuperabili ha diverse idee in fase di sviluppo: il Lego, il Subbuteo e altri giochi da tavolo. Ed è proprio il gioco il miglior modo per avvicinarsi alle disabilità, che insegnano ad affrontare ogni sfida senza barriere.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A