Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Cristiano Ronaldo, adesso la Juventus ci crede

| Calciomercato | Autore: Redazione

Il pensiero stupendo può diventare realtà. A determinate condizioni. Cristiano Ronaldo in bianconero: la Juventus ha fatto i conti e ci crede sempre di più. Con prudenza, ma ci crede per davvero. E sta lavorando con intermediari per farsi trovare pronta qualora la rottura tra il portoghese e Florentino Perez diventi insanabile e definitiva. E lo si saprà molto presto, perché Jorge Mendes, l’agente di Cristiano (e di Cancelo, ricordiamolo) si trova a Madrid per incontrare il numero uno dei blancos: si discuterà di rinnovo, adeguamento, soldi, orgoglio. Il futuro di Ronaldo appeso in aria. Con la Juventus che è alla finestra decisa a cogliere quest’opportunità a dir poco unica, qualora si presentasse l’occasione ovviamente. Nel momento in cui il Real Madrid deciderà di mettere sul mercato il portoghese fissando un prezzo (120/150 milioni o da capire se la clausola intorno ai 100 milioni - di cui si discute in Spagna - che era stata pattuita tra Mendes e Perez a gennaio sia effettivamente reale) e nel momento in cui Ronaldo farà le sue richieste di ingaggio (intorno ai 30 netti), la Juventus vuole avere tutte le carte giuste tra le mani per provare a far quadrare i conti dell’eventuale trattativa e poi chiudere. Perché sì, anche un pensiero stupendo come Cristiano Ronaldo può diventare realtà. Ma attenzione, sempre e solo a determinate condizioni.


Condividi articolo su

Potrebbe interessarti


Book GDM

Copyright 2014, 2021
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968