Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Celtic, offerta per Mourinho: la situazione

| Calciomercato | Autore: Redazione

Josè Mourinho potrebbe rientrare in pista. Il Celtic, che ieri è diventato campione di Scozia per la 50a volta nella sua storia, ha presentato un'offerta che lo Special One a sorpresa starebbe valutando.

L'ultimo trofeo vinto dall'ex allenatore dell'Inter è stata l'Europa League nel 2017 sulla panchina del Manchester United, dal quale è stato esonerato a dicembre dell'anno scorso. Ecco perché ora vuole tornare a vincere, seppur in un campionato minore. E sedersi su una panchina di una squadra che viene da otto titoli di fila rappresenterebbe praticamente una garanzia. Mourinho, inoltre, potrebbe provare a migliorare il cammino europeo del Celtic, che in questa stagione è stato eliminato ai preliminari di Champions e poi ai sedicesimi di Europa League.

Celtic Scudetto GETTY.jpg

Il suo agente Jorge Mendes sta cotinuando a lavorare per aprire uno spiraglio al Psg, dove però non ci sono certezze di un cambio in panchina. Anzi, alla fine Tuchel dovrebbe restare. Se la panchina del Psg dovesse quindi rimanere occupata e non dovessero arrivare altre offerte intriganti, la tentazione Celtic potrebbe attirare Mourinho: Mendes ha già l'offerta in mano e un rapporto forte col presidente del club.

Una tentazione da registrare e un'apertura da parte di Mou, che fa capire che il portoghese valuta anche soluzioni di campionati che non siano per forza tra i principali. Josè vuole tornare a vincere trofei, al Celtic si può.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO