Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Buonanotte con il calciomercato

| Calciomercato | Autore: Redazione

Tutto fatto per il passaggio di Nicolò Barella all’Inter: nella giornata di oggi la società nerazzurra ha trovato l’intesa con il Cagliari per il passaggio a Milano del centrocampista. Un’operazione da 45 milioni di euro tra prestito e diritto di riscatto. Il giocatore è atterrato a Milano e effettuerà domani le visite mediche. 

Intanto l'Inter ha avviato i primi contatti diretti con il Manchester United per Lukaku. Nella giornata di oggi le due società hanno avuto un incontro per provare ad intavolare la trattativa. Al momento la richiesta del club inglese è ferma sugli 85 milioni: cifra alta al momento, ma le parti si riaggiorneranno. L'alternativa all'attaccante belga è Ante Rebic, ex Fiorentina che ha fatto moto bena all'Eintracht Francoforte 

La Juventus intanto continua a lavorare per Chiesa: l’esterno della Fiorentina è sempre più convinto di chiedere il via libera per trasferirsi in bianconero, ma dall’altra parte la società viola conferma di volerlo tenere almeno per un altro anno a Firenze, come più volte ribadito da Commisso. Si attende l’incontro negli USA per capire gli sviluppi: Chiesa vuole far valere l’accordo preso con la vecchia società su una possibile cessione, accordo che Commisso ha comunque tutto il diritto di non rispettare. 

Continua la trattativa tra Juventus e Ajax per De Ligt, l’obiettivo è chiudere entro la settimana. Il difensore, che ha detto sì all’offerta bianconera di 12 milioni a stagione (bonus compresi), continua nel frattempo la preparazione con gli olandesi. 

La società bianconera intanto lavora anche sul fronte uscite e in questo senso va registrato l’interesse del West Ham per Higuain. La Juventus per l’argentino chiede 40 milioni: la proposta inglese è di un prestito oneroso con obbligo di riscatto a determinate condizioni. Resta sempre da convincere l’argentino. Che sinora non apre a nessuna soluzione. Possibile anche la cessione di Khedira, il centrocampista piace al Fenerbahce. 

Capitolo Milan: continua la sfida alla Roma per Veretout, con il Lione terzo spettatore interessato. La Roma ha presentato la sua prima offerta ai viola, il Milan quindi è tornato alla carica e ha fissato per venerdì un nuovo incontro con la Fiorentina per cercare una soluzione a questa trattativa infinita. I rossoneri nelle loro offerte hanno finora sempre inserito il cartellino di Biglia. A centrocampo la società rossonera è sempre più vicina a Bennacer, che ha accettato l'offerta del Milan. L'operazione potrebbe chiudersi già nelle prossime ore. 

Nelle ultime ore intanto i dirigenti rossoneri hanno incontrato gli emissari dell’agenzia SportsTotal. Nella loro scuderia c’è Dayot Upamecano, difensore centrale classe ‘98 del Lipsia. Il giocatore piace molto a Massara, la società tedesca chiede però 30 milioni di euro per il giovane che ha il contratto in scadenza nel 2021.  

Il Napoli continua il pressing su James Rodriguez, confermato anche dalle parole di De Laurentiis. Il colombiano non è stato convocato dal Real Madrid per la tournèe in Canada. Giuntoli ha ribadito nel suo blitz madrileno l’intenzione di prendere il fantasista in prestito con diritto di riscatto. Mendes continua a lavorare per convincere i blancos ad accettare le condizioni del trasferimento. Sabato, intanto, fissate le visite mediche di Manolas. 

La società azzurra lavora ancora per Elmas del Fenerbahce. Un emissario del Napoli è ancora a Istanbul per chiudere con il club turco ed evitare l’inserimento di altre squadre. Le parti continuano a lavorare per avvicinarsi: l’offerta al momento è di 13 milioni più bonus, la richiesta di 20. Sul fronte uscite per Rog il Cagliari ha forzato la mano per mettere pressione al Genoa.  

La Roma lavora per Veretout e ieri è arrivata la prima offerta alla Fiorentina. Una proposta non troppo distante dalla richiesta iniziale dei viola: 16 mln più bonus senza contropartite. Richiesta rimane 25 milioni senza contropartite. Pronta la risposta del Milan che ha contattato i viola per rilanciare, venerdì nuovo appuntamento.  

I giallorossi lavorano intanto anche per rinforzare la difesa: in questo senso l’ida è quella di acquistare due difensori, e i nomi caldi sono quelli di Mancini e Alderweireld, si valuterà se portarli entrambi. L’operazione per il difensore del Tottenham rimane costosa e la Roma ragiona sulla fattibilità dell’operazione. L'operazione per Mancini è invece quasi conclusa sulla base di 20 milioni di euro. Ufficiale intanto la cessione di Marcano al Porto mentre Under è sulla lista della spesa del Bayern Monaco. Per Gerson si va verso la chiusura con il Flamengo.  

In mattinata la Lazio ha salutato il suo nuovo acquisto Lazzari arrivato alla clinica Paideia per le visite mediche. Domani sarà il turno dell’altro nuovo acquisto Jony. Radu invece sta provando a ricucire il rapporto con la società. Nelle ultime ore c’è stato un incontro in gran segreto tra il difensore e Tare anche se il disgelo sembra lontano.  

In casa Sampdoria domani sarà il giorno di Murillo, in arrivo dal Valencia per circa 12 milioni di euro. Rilancio per Rigoni: prestito oneroso a 1 milione più 11 con obbligo dopo 10 presenze. Si attende la risposta dello Zenit. La Fiorentina invece ha ricevuto una nuova offerta del Manchester United per Milenkovic. Il Parma accoglie il nuovo acquisto Hernani mentre ha ormai chiuso per Karamoh dell’Inter. Il Lecce invece ha accolto i suoi due nuovi acquisti Gabriel e Lapadula. 

Il Verona è vicino a Miguel Veloso svincolato dal Genoa e ha preso Radunovic, portiere serbo classe ‘96 dell’Atalanta. Il Cagliari dopo aver definito la cessione di Barella all’Inter si concentrerà su Defrel. Per il dopo Barella continua invece il pressing su Naithan Nandez del Boca Juniors. Il Sassuolo ha ufficializzato Toljan e tenta il doppio colpo dal Borussia Dortmund piombando su Toprak, difensore classe ‘89.  La società neroverde ha chiuso per l'arrivo di Caputo dall'Empoli e ha definito lo scambio tra Cassata e Russo con il Genoa. 

Il Genoa ha riabbracciato Romero, che dopo aver firmato con la Juventus è tornato in prestito in rossoblù. Una possibile operazione simile a quella di Romero potrebbe essere quella legata a Amione del Belgrano. Il Torino lavora sulle uscite con Lucas Boyè che piace all’Estudiantes e al River Plate, che ha fatto un timido approccio. In Serie B l'Empoli ha chiuso per l'arrivo di mancuso di proprietà dela Juve, il Pescara è vicino all'arrivo di Tumminello dall'Atalanta e Celar passa in prestito al Cittadella. 

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato


L'editoriale
Redazione