Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Atalanta-Laxalt, questione di ingaggio

| Calciomercato | Autore: Nino Caracciolo

Una cena per decidere il futuro: nel menù l’offerta concreta dell’Atalanta. Nelle prossime ore Diego Laxalt incontrerà il suo entourage, che esporrà all’esterno uruguaiano la proposta del club bergamasco dopo l’incontro di stamane a Zingonia (QUI). 

Tra Milan e Atalanta l’intesa è già stata raggiunta sulla base di un prestito oneroso (2 milioni di euro) con diritto di riscatto a 13 milioni di euro (QUI): toccherà adesso al calciatore dare l’ultimo ok all’offerta. Per farlo, dovrà accontentarsi di un ingaggio inferiore rispetto a quello percepito attualmente in rossonero (1.6 milioni di euro).

L’offerta dell’Atalanta infatti è più bassa: ultima parola dunque a Laxalt, che in queste ore sta valutando con attenzione il da farsi. Va dunque trovata un’intesa totale tra Laxalt e l’Atalanta, anche in vista dell’eventuale riscatto a fine stagione. O il giocatore accetterà di ridursi l'ingaggio o l'Atalanta andrà incontro alle richieste dell'entourage

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A