Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Torino, confronto nella notte Cairo-Mazzarri: "Nessun ultimatum"

SCORRI LA FOTOGALLERY PER SCOPRIRE CHI NON HA SPESO NEL MERCATO DI GENNAIO

| News calcio | Autore: Valentino Della Casa

Ci confronteremo a lungo, per capire come uscirne fuori”. E così, in effetti è stato. Le parole di Walter Mazzarri a Sky dopo il clamoroso 0-7 subito in casa contro l’Atalanta hanno avuto immediata riprova con i fatti: allo stadio “Grande Torino” il confronto con il presidente Urbano Cairo è durato a lungo. Fino all’1.15 di notte.

Cairo 2 GDM.jpeg

Cairo: "Nulla da dire su Mazzarri"

A quell’ora, infatti, la macchina dell’allenatore lasciava lo stadio da un ingresso secondario. Poco più tardi, si è visto anche lo stesso Cairo, che si è fermato per rilasciare qualche dichiarazione: “Innanzitutto mi scuso con tutti i tifosi: una partita del genere è qualcosa di brutto e incommentabile. Se continuiamo così? Non ci sono novità: martedì ci sarà una partita importante, dobbiamo prepararla bene. Magari nei prossimi giorni parlerò con Sirigu e Belotti. Ultimatum al mister? No nessuno”.

Mazzarri IMAGE

Squadra in ritiro

Da oggi, domenica, la squadra che ha subito una contestazione sarà in ritiro per preparare la delicata trasferta di martedì contro il Milan: Belotti e compagni si giocano il passaggio di turno di Coppa Italia, che vorrebbe dire tra l’altro il derby in semifinale contro la Juventus. Fiducia nell’allenatore confermata.

Condividi articolo su

Tag

Torino

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968