Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Coreografie, rimonte e sorpassi: al Pisa il derby toscano dei playoff

| News calcio | Autore: Simone Gamberini

Rimonte e colpi di scena, un derby all’insegna delle emozioni più forti: Arezzo-Pisa, la Toscana da est a ovest con vista Serie B. Più di una partita: per storia, atmosfera ed episodi, minuto dopo minuto più emozionanti.

Andata dell’ultimo turno della fase nazionale, l’ultimo prima delle final four che portano in Serie B: Arezzo-Pisa è uno dei tre derby sorteggiati e il contorno dello Stadio Comunale Città di Arezzo racconta meglio di qualsiasi cosa l’importanza della partita.

Quasi 9.000 spettatori, tra cui 1.900 pisani, e splendide coreografie sia nella Curva Sud dell’Arezzo che nel settore ospiti per uno spettacolo degno di grandi categorie. Terza e quarta forza del Girone B, quarta e quinta squadra della Toscana in questa stagione con la speranza di raggiungere l’Empoli e soprattutto (per via della grande rivalità di entrambe le squadre) il Livorno in Serie B.

La partita per la sua drammaticità è di quelle da ricordare: prima il vantaggio nerazzurro, poi la rimonta completa dell’Arezzo e successivamente altri 2 gol del Pisa per capovolgere di nuovo una gara pazza. Tantissimi gol segnati, ma alla fine a fare la differenza è un errore, quello dal dischetto del capitano dell’Arezzo Cutolo, un simbolo per questa squadra che però si fa parare il rigore da Gori e manca l’occasione per segnare il 3-3.

Un attimo, l’unico, che ferma i cori di entrambe le curve, prima di far esultare solo quelli del Pisa. È l’immagine più nitida di questo derby, seguita subito dopo dall’ingresso del grande ex Davide Moscardelli, colui che un anno fa si prese sulle spalle un Arezzo a rischio fallimento trascinandola alla salvezza.

Domenica ci sarà la gara di ritorno, con il Pisa che potrà permettersi qualsiasi sconfitta con un gol di scarto in virtù del miglior posizionamento in classifica. Sarà il quarto atto stagionale di questo derby che per decretare l’unica toscana che accederà alle final four dei play-off avrà bisogno di un ultimo viaggio per la regione da est a ovest.

Condividi articolo su

Tag

Serie C

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A