Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Venezia, cambio in panchina: sarà Zenga il nuovo allenatore

| News calcio | Autore: Redazione

L'ex allenatore del Crotone, dopo la delusione della passata stagione, ripartirà da Venezia. Esonerato, dunque, Vecchi. E a svelare il tutto è una gaffe social...

Una sola vittoria nelle prime sette giornate di campionato. Poi cinque sconfitte e un solo pareggio. Quattro punti che valgono il diciassettesimo posto in classifica, che vuol dire zona retrocessione. Per il Venezia, reduce dai playoff della passata stagione, non è stato un avvio di campionato facile, anzi. Se la vittoria all'esordio con lo Spezia aveva fatto ben sperare, poi i risultati negativi non sono tardati ad arrivare. Tanto da mettere a serio rischio la posizione di Stefano Vecchi, alla sua prima stagione nel calcio dei grandi dopo i tanti successi con la Primavera dell'Inter

La posizione dell'allenatore è stata valutata con attenzione nei giorni scorsi, con la sconfitta di Perugia a far precipitare le cose. Il presidente Tacopina ha anticipato il rientro in Italia a mercoledì, ha riflettuto su cosa fare e ha deciso: si cambia. Al posto di Vecchi ecco Walter Zenga, pronto a rimettersi in gioco dopo l'ultima negativa stagione sulla panchina del Crotone, culminata con la retrocessione in Serie B. Da Inzaghi a Zenga, da un grane calciatore ad un altro, da un bomber del Milan alla saracinesca dell'Inter del passato.

A dare una indicazione in più è stato lo stesso Zenga, che ha praticamente ufficializzato l'inizio della nuova avventura con una Instagram story poi subito cancellata. Segnale di come l’abbia tolta perché manca l’annuncio del club. Nella giornata di oggi previsti firma, l'annuncio “vero” del club e il primo allenamento alle ore 15. L'uomo ragno riparte da Venezia.



Condividi articolo su

Calciomercato

Serie A