Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Milan, Ibra si presenta: "Ho parlato più con Boban e Maldini che con mia moglie"

| News calcio | Autore: Redazione

Lo Zlatan-day non poteva che concludersi con le prime parole in rossonero di Ibrahimovic. Lo svedese ha fatto tutto in 24 ore: è atterrato, si è allenato, ha firmato il contratto ed è diventato ufficialmente un nuovo giocatore rossonero. Nel frattempo è riuscito a scegliere anche il numero di maglia. 

Ibra 4.jpg

Il motivo che lo ha spinto a decidere per il 21 lo ha svelato in un video al canale ufficiale del club: “Perché il numero 21? Perché è il numero di mio figlio più grande. Ho fatto vedere a loro i numeri disponibili e hanno scelto il 21”. Ibra fissa poi l’obiettivo: “E’ aiutare il club e la squadra a migliorare la situazione, a livello individuale fare il meglio possibile. Sono tutti contenti del mio passaggio al Milan, finalmente è ufficiale”. 

ibra copertina.jpg

Continua lo svedese: “I ricordi che mi legano al Milan? Sono tanti, tutti positivi. È un grande club, è una grande squadra e grande San Siro. Com’ero come figlio? Come oggi: tanta fame, tanta voglia e tanta fiducia in me stesso. Nelle ultime due o tre settimane ho parlato più con Boban e Maldini che con mi moglie. Però tutto è andato bene perché sono qua. Se ho mai avuto paura? No”, ha concluso Ibrahimovic.  

Condividi articolo su

Tag

Serie A, Milan

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968