Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Addio o arrivederci? L'ultimo giorno a Roma di Alessandro Florenzi

| News calcio | Autore: Marco Juric

[videosky id="571721"][/videosky]

Quando tre ore cambiano tutto. Come il giorno e la notte. Prima il passo svelto, lo sguardo teso e nessuna voglia di parlare. Solo capire. Il presente sì, ma soprattutto il futuro. insieme alle persone più vicine: la moglie Ilenia e il suo agente Alessandro Lucci. Una riunione fiume tra telefonate e pensieri. Tanti, tantissimi.

Poi la sera cala, così come la rabbia, forse. Per lasciare posto ad altro. Il cappuccio in testa, la testa bassa e il volto scuro. Cupo. Voglia di parlare? Poca. “Non sono emotivamente pronto per parlare, quando sarà il momento".

Florenzi GDM.jpg

Ma c’è un sorriso. Beffardo, malinconico. Sicuramente sarcastico. Quello di chi si vorrebbe togliere tanti sassolini. "Ci sarebbero tante cose da dire". Una frase laconica ma netta. Tante cose ci sarebbero da dire. Tempo al tempo. Per parlare di Roma, della Roma. E di un addio tanto rapido quanto silenzioso.  

Una notte e poi per Alessandro Florenzi inizierà una nuova avventura a Valencia. In prestito secco. Poi a giugno se ne riparlerà. Addio o arrivederci? "Nel calcio è sempre arrivederci", parola del suo agente Alessandro Lucci. 

 

Condividi articolo su

Tag

Roma, Video

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968