Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Champions League, i risultati degli ottavi d'andata

| News calcio | Autore: Redazione

Tornano le emozioni della Champions League nella sua fase cruciale, quella ad eliminazione diretta. Questa sera, gli ottavi di finale si sono aperti con due big match: Barcellona-Paris Saint Germain e Lispia-Liverpool.

Mbappè Psg GETTY.jpg

Al Camp Nou si sono confermate le aspettative nel duello Messi-Mbappé, per la prima volta uno contro l'altro in carriera a livello di club. Il francese, data l’assenza di Neymar e Di Maria, si è preso sulle spalle il Paris Saint-Germain e ha prima pareggiato il gol di Messi, poi ha raddoppiato nel secondo tempo su assist di Florenzi. Infine ha chiuso nei minuti finali, siglando la tripletta su assist di Draxler. Tre gol che valgono a Mbappé anche il terzo posto per quanto riguarda i marcatori francesi nella fase ad eliminazione diretta, con 10 reti. Ora è dietro solo ad Henry e a Benzema, che hanno segnato 12 e 18 reti rispettivamente.

messi IMAGE.jpg

Eppure la serata dei blaugrana si era aperta nel migliore dei modi, con il gol di Messi su rigore al ventisettesimo minuto. Anche per il fuoriclasse argentino nonostante la sconfitta è serata da record: è diventato il secondo calciatore nella storia della competizione a segnare per il diciassettesimo anno di fila, dal 2005 al 2021. Come lui solo l’ex Real Madrid Raul, capace di fare altrettanto dal 1995 al 2011.

Non c’è stata però partita per gli uomini di Koeman, che escono dall'andata degli ottavi di finale sconfitti per 4 a 1. Il Paris Saint-Germain, complici la serata incredibile di Mbappé e il gol di testa di Kean, ha di fatto ipotecato il passaggio del turno. 

L'altra sfida di serata, giocata sul campo neutro della Puskas Arena di Budapest e non in Germania per le restrizioni ai viaggi dovute al Coronavirus, ha dato una risposta importante a Klopp.

Klopp felice iMAGE.jpeg

L’allenatore dei Reds, nella sfida tutta tedesca contro Nagelsmann, ha visto la sua squadra trionfare per 2 a 0 sul Lipsia. Decisivo l’apporto dei totem dell’attacco del Liverpool con i gol di Salah e Manè nel secondo tempo. In una stagione complicata, reduce da due sconfitte consecutive in Premier League, ora il Liverpool si ritrova proiettato verso i quarti di finale di Champions League, in attesa della gara di ritorno ad Anfield del 10 marzo.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato


Book GDM

Copyright 2014, 2021
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968